Carocci editore - Linguistica del testo

Password dimenticata?

Registrazione

Linguistica del testo

Eugenio Coseriu

Linguistica del testo

Introduzione a una ermeneutica del senso. Edizione italiana a cura di D. Di Cesare

Edizione: 1997

Ristampa: 6^, 2014

Collana: Studi Superiori (949)

ISBN: 9788843018505

  • Pagine: 228
  • Prezzo:23,20 22,04
  • Acquista

In breve

Questa Linguistica del testo non è solo una proposta teorica originale, ma è anche un indispensabile modello interpretativo capace di applicarsi ai testi delle più diverse tradizioni culturali e letterarie in una prospettiva eminentemente comparativa. Nel ripensare l’eredità della semiotica e dello strutturalismo classico, Coseriu delinea non una linguistica della lingua, ma piuttosto una linguistica del testo inteso come atto individuale e concreto del parlare. L’importanza fondamentale attribuita alla individualità fa di questa linguistica una vera e propria ermeneutica del senso il cui compito è far emergere volta per volta, dal complesso dei segni linguistici, il senso del testo. Il lettore è così condotto per mano attraverso un’interpretazione che, senza trascurare i brani delle tradizioni orali, si concentra sui classici della letteratura mondiale, da Eschilo a Dante, da Cervantes a Poe, da Mallarmé a Kafka.

Indice


Introduzione, di D. Di Cesare
Premessa all’edizione italiana
Considerazioni preliminari
Introduzione alla problematica di una linguistica del testo
Linguistica del testo come linguistica del senso
Linguistica del testo come grammatica transfrastica.