Carocci editore - L'osservazione del comportamento

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
L'osservazione del comportamento

Paola Venuti

L'osservazione del comportamento

Ricerca psicologica e pratica clinica

Edizione: 2001

Ristampa: 4^, 2007

Collana: Studi Superiori

ISBN: 9788843018178

  • Pagine: 256
  • Prezzo:21,70 18,45
  • Acquista

In breve

Il volume presenta il metodo osservativo nelle sue applicazioni in psicologia clinica e in psicologia dello sviluppo. Dalla esposizione della tecnica osservativa, descritta in maniera chiara e accessibile anche a chi si accosta per la prima volta a questo metodo si passa alle sue applicazioni come strumento diagnostico. Vengono presentati alcuni schemi di codifica applicabili sia nell'ambito della ricerca psicologica che nell'ambito della valutazione clinica in bambini e in soggetti affetti da handicap ed infine sono delineati alcuni presupposti basilari per l'analisi ed il trattamento dei dati osservativi. Il testo è indirizzato agli studenti di psicologia, e potrà servire come manuale di riferimento a psicologi,ma anche ad operatori sociali e alle nuove figure professionali di prossima formazione universitaria Il volume è corredato da un'estesa bibliografia, ed include molteplici schede osservative e schemi di codifica che verranno continuamente aggiornati dall'autrice, in base ai risultati delle ricerche e applicazioni in corso e che sono in visione nel sito Internet www.carocci.it/venuti.

Indice

Presentazione, di A. Lis Prefazione Introduzione, di M. H. Bornstein / Parte prima. Basi teoriche. L'osservazione tra psicologia clinica e psicologia dello sviluppo/Introduzione/L'osservazione in ambito clinico/L'osservazione nella psicologia dello sviluppo/La relazione madre-bambino: il modello osservativo come momento di ricongiungimento tra psicologia dello sviluppo e psicoanalisi La tecnica osservativa/Osservazione indiretta e diretta del comportamento/ L'osservazione partecipante e l'osservazione distaccata/La fase preliminare osservativa/ L'osservazione come tecnica di rilevazione dei dati comportamentali/Il training all'osservazione L'osservazione come strumento di diagnosi/La diagnosi in psicologia/ L'osservazione nella diagnosi descrittiva/Il contesto nella diagnosi descrittiva/L'osservazione nella compilazione di un profilo diagnostico Parte seconda. Schemi di codifica La valutazione delle funzioni/La valutazione delle funzioni cognitive attraverso l'osservazione del gioco/Il gioco nel setting della diagnosi/Una scheda osservativa per la valutazione delle funzioni di base La valutazione dell'interazione/Codice per valutare l'alternanza del turno durante una situazione di gioco condiviso/Codici per valutare le modalità interattive nel gioco Parte terza. Profili osservativi L'osservazione della relazione precoce madre-bambino nell'ambito dell'intervento clinico/Riferimenti teorici/Strumenti di indagine clinica: conoscenza della relazione su base psicodinamica/Profilo psicodinamico dell'interazione madre-bambino: il caso di Dario L'osservazione di soggetti con patologia autistica/Riferimenti teorici/L'osservazione di tipo diagnostico attraverso l'utilizzo di una scala di valutazione/Stesura del profilo/Profilo diagnostico L'osservazione e la valutazione di soggetti disabili/Riferimento teorico/Una scheda osservativa per la descrizione del soggetto disabile L'osservazione e la valutazione di soggetti anziani/Riferimento teorico/L'uso dell'osservazione nello studio dell'età anziana/Proposta di una scala valutativa multidimensionale dell'anziano 5.Appendice. Cenni sul trattamento e l'analisi di dati osservativi/Basi sicure/ Organizzazione e trattamento dei dati/ Esplorare per analizzare: dati multidimesionali

Allegati

Il download degli allegati è disponibile agli utenti registrati che hanno fatto il login.