Carocci editore - Continente Irlanda

Password dimenticata?

Registrazione

Continente Irlanda

Carla De Petris, Maria Stella

Continente Irlanda

Storia e scritture contemporanee

Edizione: 2001

Collana: Lingue e Letterature Carocci

ISBN: 9788843018109

  • Pagine: 304
  • Prezzo:23,70 22,52
  • Acquista

In breve

Serrato compendio di molteplici culture, geografie e lingue, segnata al suo interno da linee di frattura e limiti estremi, l'Irlanda è un continente per la contemporaneità. Fiorita in una delle pieghe più conosciute e riposte d'Europa, e tuttavia radicata nella koiné cristiana del Medioevo, la cultura irlandese si rivela al tempo stesso intrecciata - a causa della sua dolorosa diaspora - alla storia e alla cultura dei nuovi mondi: la prima frontiera della colonizzazione britannica coincide con l'ultima. La qualità stessa di questo legame ha reso necessario l'attraversamento dei confini disciplinari e linguistici, suggerendo il percorso conoscitivo di un work in progress dall'economia alla storia, dalla musica al cinema, dalla letteratura al teatro. Da un presente tuttora fitto di speranze e delusioni, Continente Irlanda, come le produzioni artistiche di cui si occupa, guarda al futuro. Allo stesso tempo conserva intenzionalmente una traccia del secolo appena chiuso, interrogandosi sulla coincidenza delle rivoluzioni irlandese e napoletana del 1798-99. Il volume, raccogliendo l'invito di Seamus Heaney a "vedere le cose", auspica una felice e lucida reciprocità degli sguardi.

Indice

Introduzione, di C. De Petris e M. Stella · STORIA/My Country, di D. O'Grady/ Irlanda: prospettive per il terzo millennio, di J. Small/Il '98 per gli irlandesi e la storia d'Irlanda, di E. Guarino/Un'irlandese partenopea e giacobina: Lady Morgan, di D. Abbate Badin · PAROLE/Studying the Language, di E. Ní Chuilleanáin/La lingua irlandese: un'antitesi che diviene una sfida, di D. Poli/ Trasfigurazione della realtà e realtà della rappresentazione dell'inglese d'Irlanda in John Millington Synge e Frank McCourt, di C. Ferranti/Forme e gerghi della metropoli: The Commitments di Roddy Doyle, di F. Fantaccini · SCENARI/Darkness and Light (1-2), di D. O'Grady/Sulle strade del Nord: dinamiche delle parate unioniste e nazionaliste nell'Ulster, di C. De Rosa/Canto: materiale povero... geniale, di K. McCarthy/Sintonie irlandesi: Samuel Beckett e Jack MacGowran, di M. Giulietti/Voci dal teatro contemporaneo, di C. De Petris/Feisty colleens e faithful sons: l'identità di genere nel cinema irlandese, di R. Barton · SCRITTURE, Fireman's Lift, di E. Ní Chuilleanáin/La lezione di Joyce, di A. Lombardo/Cathleen ni Houlihan di W.B. Yeats, e la tradizione dell'aisling nella poesia gaelica, di J. FitzGerald/L'elegia nella poesia irlandese contemporanea, di G. Serpillo/L'orrore ben temperato del Fantastico irlandese: Yeats, Wilde, Stoker, di R. Runcini/Isole: spazi della narrativa in Elizabeth Bowen, di M. Stella/Crudeltà nella big house: il caso Molly Keane, di V. Papetti/ Seamus Heaney: la circonferenza e l'indovinello, di F. Romana Paci Commiato/Petrarch's Laura, di D. O'Grady/Pygmalion's Image, di E. Ní Chuilleanáin

jxxx.asia jporn.asia jadult.asia