Carocci editore - Risorse umane e new economy

Password dimenticata?

Registrazione

Risorse umane e new economy

Giuditta Alessandrini

Risorse umane e new economy

Formazione e apprendimento nella società della conoscenza

Edizione: 2001

Ristampa: 2^, 2005

Collana: Università

ISBN: 9788843018024

  • Pagine: 288
  • Prezzo:25,70 24,42
  • Acquista

In breve

Il percorso proposto nel libro si snoda su alcune questioni chiave che vanno dalle nuove forme di lavoro nei settori della net economy, al ruolo dei new media) e presenta un quadro sistematico dei fabbisogni formativi nei nuovi contesti organizzativi. Questo libro può essere di grande utilità ai giovani che si affacciano alle professioni formative e sociali, agli insegnanti ed i dirigenti scolastici - impegnati oggi nella realizzazione del vasto quadro di riforma, ai formatori che si troveranno sempre più ad operare nel quadro della formazione integrata. Il volume offre un'analisi interpretativa sul piano pedagogico-sociale della complessità dei fattori in gioco nella società della conoscenza e presenta sul piano didattico numerosi elementi di riflessione e di stimolo (analisi di casi, buone pratiche, etc.). L'apparato documentario e la sitografia ne fanno, inoltre, uno strumento indispensabile per chiunque operi oggi in campo formativo

Indice

IntroduzioneParte prima. Gli scenariLo scenario della new economy: una lettura transdisciplinare/Per una lettura della new economy nel contesto delle dinamiche formative/Globalizzazione: una rivoluzione da comprendere/La dematerializzazione dell'economia/Cultura ed economia: verso la "leggerezza"/Reti e fine dello Stato-nazione/La via europea alla new economyAccesso e organizzazione della conoscenza/Verso la "rete dei possibili"'/Al di là della metafora dell'accesso/L'uomo proteiforme/Verso l'entertainment: il fattore "e" può cambiare il mondo'/Le barriere digitali ovvero "i cancelli del cyberspazio"/Educazione alla cittadinanza e sviluppo della conoscenzaVerso nuovi valori nella cultura del lavoro/Le trasformazioni tecnologiche/Una "questione di tempo"/Quali trasformazioni della cultura e del lavoro/Per una "rilettura" della dignità del lavoro in senso pedagogico/ "Oltre" la fine del lavoro: il paradigma della "occupabilità" e le nuove opportunitàParte seconda. "Nuovi" contesti di formazioneUniversità e impresa: verso un laboratorio per l'innovazione/ Premessa/ Fabbisogni formativi delle risorse umane degli atenei/Strategie di "giunzione" tra università e imprese/Nuove professionalità e istruzione universitaria/La sfida dell'investimento in ICT negli atenei/Processi di innovazione nei sistemi formativi di terzo livelloPiccole e medie imprese, fabbisogni formativi e opportunità delle reti/ Premessa/Lo scenario delle PMI/Prospettive di sviluppo nel contesto delle reti e commercio elettronico/La PMI laziale nel settore tessile: i risultati di una ricerca/Criticità dell'offerta di formazione nel settore/L'offerta formativa: direzioni di sviluppo per una proposta sostenibile/Le possibilità di formazione in rete e l'apprendimento organizzativo/Investimento in conoscenza e formazione per le PMIL'apprendimento telematico: formazione on line e aula "virtuale"/Premessa/Verso la formazione on line: nuovo paradigma comunicativo'/Flessibilità e qualità della didattica/Modelli di formazione a distanza/Un esempio concreto: il progetto della ICB/Un modello di formazione integrata/Indicazioni sugli "standard di qualità" di prodotti della FAD/Modelli comunicativiParte terza. La valorizzazione delle persone e l'autosviluppoI processi di gestione delle risorse umane nel contesto della new economy/I processi di gestione delle risorse umane nel nostro paese: uno sguardo d'insieme/ Differenziazione dei modelli e delle pratiche di gestione delle risorse umane/Competenza e cultura/Capacità di apprendere nelle organizzazioniI risultati di una ricerca/Aree dell'indagine3.Parte quarta. Valorizzazione delle esperienze: casi di formazionePresentazione dei casiSapere distribuito e cultura del servizio: il caso ACI, di A. Bianchi/Introduzione/Storia dell'organizzazione dell'ente ACI/L'evoluzione del nuovo ruolo della formazione/Il bilancio delle competenze: l'adozione di un modello/Progetto formazione formatori - Empowerment per formatori/La figura del vicario prima e dopo: nuovo profilo formativo/Trasferibilità del modello formativoStrategia di sviluppo della FAD in ambito bancario: il caso del Credito Cooperativo, di F. Benedetti/Premessa/La "realtà effettuale" del nostro paese/Il sistema delle Banche di Credito Cooperativo/Il progetto Percorsi formativi e supporti multimediali/La FAD del Credito Cooperativo: descrizione generale del progetto/I supporti informatici/La fruizione del corso/Analisi statistiche sul traffico registrato presso il sito FAD del Credito CooperativoLe prospettive del lavoro temporaneo, di A. Isopi/Premessa/Gli aspetti normativi/I dati sul lavoro interinale/Opportunità di intervento/Il caso di Lavoro Temporaneo S.p.A.: la struttura/I clienti/Le risorse interne/La lettura del contesto/La mission di Lavoro TemporaneoPostfazione. Il "giro di boa" della società della conoscenza verso il pieno sviluppo delle risorse umane·