Carocci editore - Isaiah Berlin

Password dimenticata?

Registrazione

Isaiah Berlin

Michael Ignatieff

Isaiah Berlin

Ironia e libertà

Edizione: 2000

Collana: Saggi

ISBN: 9788843016679

  • Pagine: 380
  • Prezzo:22,60 21,47
  • Acquista

In breve

Unanimemente riconosciuto come uno dei maggiori pensatori del Novecento, Isaiah Berlin è stato anche un testimone d'eccezione del secolo appena concluso. Michael Ignatieff gli ha dedicato un'appassionata biografia, già best-seller in Gran Bretagna e in corso di traduzione in numerosi paesi, ricostruendone la vita dall'infanzia nella Russia rivoluzionaria agli anni d'insegnamento a Oxford, dall'attività diplomatica a Mosca durante la seconda guerra mondiale ai numerosi incontri con uomini politici come Kennedy, Churchill e Weizmann e con protagonisti della cultura come Einstein e Freud, Pasternak e Virginia Woolf, Wittgenstein e Picasso. Un ritratto coinvolgente in cui spiccano l'ironia e la lucida intelligenza di questo pensatore che ha coniugato come nessun altro cultura russa, anglosassone ed ebraica. «Ignatieff - ha scritto Ralf Dahrendorf - ha realizzato un libro come se ne vedono pochi, che aggiunge una nuova dimensione all'eredità di Berlin».

Indice

1. Albany 2. Riga, 1909-15 3. Pietrogrado, 1916-20 4. Londra, 1921-28 5. Oxford, 1928-32 6. All Souls 7. The Brethren, 1934-40 8. La guerra di Isaiah: New York, 1940-41 9. La guerra di Isaiah: Washington, 1942-45 10. Mosca, 1945 11. Leningrado, 1945 12. La tribù, 1946-48 13. Guerra fredda, 1949-53 14. Risveglio tardivo 15. Fama, 1957-63 16. Un liberale alle strette, 1963-71 17. Wolfson, 1966-75 18. Uno sguardo indietro, 1975-97 19. Epilogo