Carocci editore - Psicologia dell'età scolare

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Psicologia dell'età scolare

Maria D'Alessio

Psicologia dell'età scolare

Edizione: 1991

Ristampa: 5^, 2002

Collana: Università

ISBN: 9788843013920

  • Pagine: 256
  • Prezzo:31,00 26,35
  • Acquista

In breve

Indice

Introduzione/ Premessa/ La soglia matrigna/ Conclusioni/ Nota bibliografica 1. La psicologia per l'educazione/ Ma lo psicologo che cosa ne pensa'/ Psicologia ed educazione/ L'approccio ambientalista/ L'approccio evolutivo/ La psicologia dell'educazione, oggi. 2. Il corpo dell'insegnante: una variabile significativa nella vita della Classe'/ Premessa/ La distanza interpersonale/ Comunicazione non verbale/ Conclusione. 3. Il bambino in classe con il corpo/ Premessa/ Un esempio di comunicazione particolare: l'autocontatto/ L'educazione corporea del bambino. 4. Indicatori e meccanismi del rischio psicosociale/ La nozione di rischio psicosociale/ La prospettiva interazionista nella ricerca sul rischio psicosociale/ Multiformità, multicausalità e circolarità/ Alla radice dei meccanismi/ Le differenze individuali/ I comportamenti di rischio nella scuola. 5. Contributi di riflessione sulla conduzione del gruppo-classe secondo il modello sistemico-relazionale/ Premessa/ Il gruppo-classe e i concetti di sistema chiuso, accoppiamento strutturale, perturbazione/ Direttività, non direttività/ Gruppo-classe e ciclo vitale/ Conclusioni. 6. Il compagno immaginario nel processo di socializzazione/ Premessa/ Caratteristiche comuni del compagno immaginario/ Pregiudizi degli adulti sul compagno immaginario/ L'apporto del compagno immaginario alla costruzione del Sé e al processo di socializzazione/ Il compagno immaginario come coscienza rappresentativa di sé. 7. Il bambino in latenza: una definizione problematica/ Premessa/ Sviluppo affettivo del bambino/a in latenza. 8. Affettività e apprendimento in latenza/ Premessa/ Atteggiamenti e comportamenti del periodo di latenza/ Il rapporto tra fantasia e realtà. 9. Il percorso del giudizio/ Premessa/ Teorie dello sviluppo morale/ Lo sviluppo del giudizio secondo Piaget/ Lo sviluppo del giudizio secondo Kohlberg/ Sviluppo morale ed esperienze socio-educative. 10. Il pensare creativo: uno, nessuno, centomila'/ Premessa/ Creatività e "pensiero divergente"/ Creatività e individuazione di problemi nuovi/ Creatività e sintesi di opposti/ Creatività e pensiero metaforico/ Altre creatività/ Le singole tecniche di stimolazione: alcuni esempi. 11. Le personalità creativa/ Premessa/ Il creativo con ideale positivo/ Il creativo come deviante di successo. 12. È educabile la creatività'/ Premessa/ Alcune considerazioni sulle tecniche di stimolazione e sugli stili educativi. 13. Processi cognitivi nella lettura: l'analisi di un caso di dislessia evolutiva/ Premessa/ Il modello standard di lettura/ Sindromi dislessiche che evidenziano un deficit specifico della via visiva o della via fonologica/ Modello standard e dislessia evolutiva: analisi di un caso. 14. La scrittura: processo, contesto e prodotto. Ovvero, come si può insegnare a scrivere/ Premessa/ Lo scrittore "ingenuo"/ Cause e possibili soluzione dei problemi/ Il concetto di "zona di sviluppo prossimale"/ Metodi per facilitare l'apprendimento/ Competenza grammaticale/ Atteggiamento verso la scrittura/ Le attività linguistiche e i loro rapporti reciproci/ Il processo di scrittura: flessibilità, idiosincrasie individuali, interazione col mondo. 15. La costruzione degli interessi: un itinerario di orientamento educativo/ Il termine interesse/ Modelli di sviluppo/ Evoluzione dell'interesse e contesti formativi/ Un contributo di ricerca/ Esperienza scolastica/ Tempo libero/ Lettura/ Programmi televisivi/ Considerazioni conclusive. 16. Il bambino tecnologico: apprendimento, processi cognitivi, linguaggi informatici/ Premessa/ Cenni storici/ Computer e apprendimento/ Il linguaggio Logo/ Bambini e computer/ Insegnanti e computer: alcune considerazioni.