Carocci editore - Storia del sistema sovietico

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Storia del sistema sovietico

Victor Zaslavsky

Storia del sistema sovietico

L'ascesa, la stabilità, il crollo

Edizione: 1995

Collana: Argomenti

ISBN: 9788843012114

  • Pagine: 292
  • Prezzo:25,30 21,51
  • Acquista

In breve

Evento tra i più straordinari nella storia del XX secolo, il crollo improvviso dell'impero sovietico e la conseguente estinzione dei regimi leninisti sono stati forse l'unico caso di collasso di una superpotenza e del suo sistema mondiale, verificatosi in tempo di pace e per ragioni essenzialmente interne. Questo libro ricostruisce le origini e il funzionamento della società sovietica in quanto sistema socioeconomico, caratterizzato da un regime a partito unico di tipo marxista-leninista, da una pianificazione centralizzata dell'economia e da una massiccia militarizzazione del paese. Ne analizza le fasi di scesa, maturazione e successiva degenerazione, tracciando un affresco appassionante di settant'anni di storia sovietica. Emerge così una visione estremamente complessa del "fenomeno sovietico", definibile in un'inedita commistione tra politica ed economia, all'insegna di una peculiare strategia della modernizzazione, che si differenziava sostanzialmente da quelle sperimentate in Occidente. Una volta giunta a completa maturazione, la società sovietica ha ceduto di fronte a una crisi sistemica, provocata dall'effetto combinato di aspetti anti-innovativi del suo sistema economico e dall'esaurimento delle risorse del paese, causato dalla politica del partito-Stato e del complesso militare-industriale. Il libro esplora in particolare sia l'emergere dei nuovi movimenti nazionalistici e regionalistici dopo la fine della guerra fredda che le prospettive di riforma democratica nel mondo post-sovietico.

Indice

Ringraziamenti Introduzione 1. L'impero russo alla vigilia della Prima guerra mondiale e della rivoluzione 2. La tradizione rivoluzionaria russa 3. La fine dello zarismo. Il partito bolscevico al potere 4. La guerra civile e il comunismo di guerra 5. La Nuova politica economica e il problema della stabilità del regime monopartitico 6. Lo stalinismo e la formazione della società di tipo sovietico 7. La politica estera staliniana: dalla Seconda guerra mondiale alla Guerra fredda 8. La destalinizzazione. Dal sistema del terrore allo Stato redistributivo 9. La crisi del sistema sovietico 10. La perestrojka e il nazionalismo. Il crollo dell'Unione Sovietica 11. Dalla redistribuzione al mercato: il cambiamento sociale nella Russia post-sovietica