Carocci editore - Manuale di macroeconomia - 2^ Edizione

Password dimenticata?

Registrazione

Manuale di macroeconomia - 2^ Edizione

Carlo Casarosa

Manuale di macroeconomia - 2^ Edizione

Edizione: 1996

Ristampa: 2^, 1998

Collana: Università (43)

ISBN: 9788843010806

  • Pagine: 876
  • Prezzo:60,40 57,38
  • Acquista

In breve

Indice

Prefazione Prefazione alla seconda edizione Parte prima/ Teoria economica, contabilità e aggregati macroeconomici. 1. Il sistema economico e la sua rappresentazione/ Introduzione/ Il punto di vista dell’economista/ Il punto di vista del contabile/ Identità ed equazioni/ Alcuni aggregati definiti della contabilità nazionale/ Prodotto interno lordo e Reddito interno lordo/ Confronti intertemporali del Prodotti interno lordo/ Prodotto interno lordo nominale e Prodotto interno lordo reale/ Prodotto interno lordo reale e benessere/ Alcune identità /Nota bibliografica. Parte seconda/ La teoria pre-keynesiana del funzionamento del sistema economico nel breve periodo. 2. I presupposti microeconomici/ Introduzione/ A. La teoria neoclassica del comportamento del consumatore. Il modello di base/ Obbligazioni, interesse e valori attuali/ Riformulazione del problema del consumatore/ Le scelte intertemporali di consumo/ Le funzioni individuali del consumo e del risparmio nel periodo 0/ L’offerta individuale di lavoro/ Offerta di ore di lavoro e offerta di lavoratori/ Offerta di lavoro straordinario B. Il comportamento dell’impresa perfettamente concorrenziale Domanda di lavoro e offerta di prodotto/ Le decisioni di investimento/ Investimenti e tasso di rendimento/ Nota bibliografica. 3. Il modello macroeconomico/ Introduzione A. Il funzionamento di un sistema economico privo di moneta Il mercato del lavoro/ La stabilità dell’equilibrio di piena occupazione/ Funzione aggregata della produzione e offerta di beni/ Domanda aggregata ed equilibrio nel mercato dei beni/ Mercato dei beni e mercato delle obbligazioni/ La stabilità dell’equilibrio nel mercato delle preferenze inter-temporali dei consumatori e del tasso di rendimento atteso dagli investimenti. B. Moneta e livello generale dei prezzi. La moneta/ Base monetaria e offerta di moneta/ Il moltiplicatore della moneta/ La teoria quantitativa della moneta: la versione di Fisher/ La teoria quantitativa della moneta: l’approccio delle scorte monetarie (scuola di Cambridge)/ IL meccanismo di aggiustamento del livello generale dei prezzi. C. Estensioni del modello macroeconomico pre-keynesiano La teoria della disoccupazione/ Introduzione dello Stato nel modello macroeconomico pre-keynesiano/ Gli effetti delle politiche di bilancio/ Finanziamento monetario del disavanzo pubblico e imposta da inflazione/ La teoria monetaria dell’inflazione. D. Il funzionamento di una economia "aperta" agli scambi internazionali Nozioni fondamentali/ Il meccanismo di aggiustamento della bilancia commerciale e l’equilibrio macroeconomico/ Riepilogo delle principali conclusioni della teoria macroeconomica pre-keynesiana/ Nota bibliografica. Parte terza/ Reddito, occupazione e livello dei prezzi nella teoria keynesiana 4. Domanda aggregata di beni e servizi, reddito e occupazione nel modello keynesiano semplificato/ Introduzione/ Le critiche di Keynes alla teoria macroeconomica dominante/ Rigidità dei salari monetari e modelli keynesiani a prezzi e salari monetari dati A. Il funzionamento del mercato dei beni e dei servizi Il comportamento delle imprese in un sistema a prezzi e salari monetari e salari monetari temporaneamente dati: l’offerta del prodotto/ Il comportamento delle imprese in un sistema a prezzi e salari monetari temporaneamente dati: la domanda di lavoro/ Il funzionamento di un singolo mercato/ Le condizioni dell’offerta aggregata di beni e servizi/ Le condizioni del mercato del lavoro/ La funzione di domanda aggregata di beni e servizi/ Un breve cenno ai contributi di Keynes alle teorie del consumo e dell’investimento/ L’equilibrio nel mercato dei beni e disoccupazione involontaria/ Il funzionamento del mercato dei beni e dei servizi e la stabilità dell’equilibrio/ Variazioni nella domanda aggregata di beni e servizi e variazione nel livello del reddito. Il moltiplicatore/ Variazione dei consumi e degli investimenti nella teoria pre-keynesiana e nella teoria keyseniana B. Politiche di bilancio e livello del reddito Bilancio dello Stato e livello di equilibrio del reddito/ Gli effetti delle politiche fiscali sul livello del reddito: le politiche del deficit di bilancio/ Gli effetti delle politiche fiscali sul livello del reddito: la politica del bilancio in pareggio/ Le politiche di redistribuzione del reddito/ Deficit "passivi" e deficit "attivi". Il surplus di bilancio di pieno impiego C. Il commercio internazionale Introduzione/ Livello del reddito e bilancia commercia: l’ipotesi di Paese "piccolo"/ Domanda autonoma, livello del reddito e saldo della bilancia commerciale/ Gli effetti di variazione del tasso di cambio/ Interdipendenza economica internazionale e meccanismo keynesiamo di aggiustamento della bilancia commerciale/ Il vincolo estero e il cosiddetto dilemma di politica economica/ Nota bibliografica. 5. Moneta, titoli e tasso di interesse/ A. I mercati delle attività: considerazioni di carattere generale Introduzione/ La moneta come riserva di valore/ Le attività patrimoniali e il patrimonio/ Domanda e offerta di attività/ Il funzionamento dei mercati delle attività/ Il funzionamento dei mercati delle attività/ Mercato dei beni e mercato delle attività nei modelli keynesiani/ La domanda di moneta nella Teoria generale/ La domanda di moneta per transazioni: il modello Allais-Baumol-Tobin/ Le caratteristiche della funzione di domanda di moneta per transazioni/ La domanda di moneta per fini precauzionali/ La teoria delle scelte di portafoglio e la domanda di moneta ai fini speculativi/ La funzione aggregata della domanda di moneta/ B. I mercati delle attività e la determinazione del tasso di interesse Esistenza e stabilità dell’equilibrio nei mercati delle attività nell’ipotesi che il reddito sia dato/ Variazioni del reddito e della quantità reale di moneta e tasso di interesse di equilibrio/ Sviluppi della teoria dell’offerta di moneta/ Funzione di offerta di moneta e tasso di interesse di equilibrio/ Nota bibliografica. 6. La determinazione del livello del reddito e del tasso di interesse nel breve periodo/ A. Il funzionamento di un sistema economico chiuso: il modello IS-LM Introduzione/ La funzione degli investimenti e la curva IS/ Le caratteristiche della curva IS/ Situazioni di squilibrio nel mercato dei beni e dei servizi/ I mercati delle attività e la curva LM/ Le caratteristiche della curva LM/ Situazioni di squilibrio nei mercati delle attività/ Esistenza di un equilibrio simultaneo nel mercato dei beni e nei mercati delle attività/ I meccanismi di aggiustamento nel mercato dei beni e nei mercati delle attività e la stabilità dell’equilibrio. B. Politica fiscale e politica monetaria in una economia chiusa Gli effetti della politica fiscale/ Lo spiazzamento degli investimenti/ Gli effetti della politica monetaria/ Il meccanismo di trasmissione della politica monetaria/ Gli effetti della politica monetaria nell’ipotesi di pieno impiego e nell’ipotesi di domanda di moneta pre-keynesiana (o "caso classico" del modello IS-LM)/ Alternative di politica economica/ Il problema dell’instabilità delle curve IS e ye la scelta degli obiettivi intermedi della politica monetaria C. Livello del reddito e tasso di interesse in una economia aperta Le curve IS e LM in economia aperta/ L’equilibrio della bilancia dei pagamenti e la curva BP/ Il funzionamento di una economia aperta in regime di cambi fissi e completa sterilizzazione e il dilemma di politica economica/ Il funzionamento del sistema economico in regime di cambi fissi e assenza di sterilizzazione/ Il funzionamento del sistema economico in regime di cambi flessibili/ Conclusione sul funzionamento di una economia aperta/ Nota bibliografica. 7. Sviluppo della teoria della domanda aggregata/ Introduzione A. La teoria della funzione del consumo La funzione del consumo: aspetti descrittivi/ Le scelte intertemporali e la funzione del consumo/ Consumo e reddito permanente/ Reddito permanente e aspettative adattive/ Reddito permanente e aspettative razionali/ La fdc individuale nella teoria del "ciclo di vita"/ Consumi e ricchezza in un sistema economico stazionario/ Il risparmio in un sistema economico non stazionario/ L’andamento della pmc nel breve e nel lungo periodo B. La teoria degli investimenti Introduzione/ Gli investimenti in capitale fisso/ Le decisioni di investimento e la combinazione ottima dei fattori/ La relazione tra investimenti netti e tasso di interesse: il ruolo dei costi di aggiustamento/ Costi di aggiustamento e capitale desiderato: un modello con acceleratore flessibile/ Cenni al ruolo delle aspettative/ La "teoria della q" di Tobin/ Cenni ai problemi di finanziamento degli investimenti/ Gli investimenti in edilizia residenziale/ Gli investimenti in scorte C. La teoria del consumo e degli investimenti e lo schema IS-LM Aspetti introduttivi/IL ruolo della ricchezza nella funzione del consumo/ l’aggiustamento degli stock: cenni/ Il ruolo dei ritardi nel modello IS-LM/ Gli investimenti e il livello del reddito nel modello IS-LM/ Appendice. Massimizzazione dei profitti e massimizzazione del valore capitale dell’impresa/ Nota bibliografica. 8. Livello dei prezzi e produzione nel breve periodo/ Introduzione A. Equilibrio e stabilità in un singolo mercato a prezzi flessibili Comportamento delle imprese e funzionamento di un singolo mercato con prezzo flessibile nel breve periodo/ Condizioni di equilibrio di breve periodo nei mercati a prezzi flessibili e significato della relazione IS B. Le condizioni dell’offerta aggregata di beni Funzione di offerta aggregata desiderata, tecnologia e salario monetario/ Offerta aggregata di beni e mercato del lavoro: l’ipotesi di mercato del lavoro perfetto/ Offerta aggregata di beni e mercato del lavoro: l’ipotesi di mercato di lavoro imperfetto/ Salari monetari flessibili e offerta aggregata in condizione di pieno impiego/ Imperfetta percezione del livello generale dei prezzi e offerta aggregata/ La funzione di offerta aggregata nell’ipotesi di comportamento imprenditoriale secondo il principio del mark-up/ Forme alternative della funzione di offerta aggregata C. Le condizioni della domanda aggregata di beni e servizi Domanda aggregata e livello generale dei prezzi/ Dal modello IS-LM alla funzione della domanda aggregata di equilibrio/ Le caratteristiche della funzione della domanda aggregata di equilibrio D. L’equilibrio di breve periodo nel mercato dei beni e la sua stabilità L’ipotesi di comportamento flex-price nel brevissimo periodo/ L’ipotesi di comportamento fix-price nel brevissimo periodo/ La funzione di domanda aggregata alla Rowan e il processo di aggiustamento del sistema economico nell’ipotesi fix-price E. Shock dal lato della domanda e dell’offerta, prezzi e produzione Shock dal lato della domanda in condizioni di disoccupazione involontaria/ Shock dal lato dell’offerta in condizioni di disoccupazione involontaria/ Effetti temporanei ed effetti permanenti degli shock dal lato della domanda e dal lato dell’offerta in condizioni di pieno impiego: l’ipotesi di mercato del lavoro perfetto/ Effetti temporanei ed effetti permanenti degli shock dal lato della domanda e dal lato dell’offerta in condizioni di pieno impiego: l’ipotesi di mercato del lavoro imperfetto/ Effetti temporanei ed effetti permanenti degli shock dal lato della domanda e dal lato dell’offerta in condizioni di pieno impiego: l’ipotesi di imperfetta percezione del livello dei prezzi da parte dei lavoratori/ Flessibilità verso il basso dei salari monetari e disoccupazione involontaria/ Problemi di esistenza e di stabilità dell’equilibrio di piena occupazione in un sistema a salari monetari flessibili/ Riepilogo/ Nota bibliografica. Parta quarta/ Inflazione e disoccupazione 9. Inflazione da domanda/ Introduzione/ Inflazione da domanda. Considerazioni preliminari/ Inflazione da domanda con salari monetari perfettamente flessibili e prezzi viscosi/ Il modello di Bent Hansen/ Aspettative inflazionistiche e accelerazione dell’inflazione da domanda/ Politiche economiche antinflazionistiche: la politica fiscale/ Politiche economiche antinflazionistiche: la politica monetaria/ Nota bibliografica. 10. Inflazione da costi/ Sindacati, imprese e conflitti distributivi/ Conflitto distributivo e inflazione da costi/ Inflazione e distribuzione del reddito fra lavoratori e imprese/ Gli effetti dell’intensificazione del conflitto distributivo/ Altre ipotesi di inflazione da costi: il conflitto fra diverse categorie di lavoratori/ Variazione del prezzo reale delle materie prime/ L’accelerazione dell’inflazione/ Inerzia inflazionistica/ L’inflazione da costi nel lungo periodo/ Il controllo dell’inflazione da costi e la politica dei redditi/ Nota bibliografica.. 11. Produzione, occupazione e inflazione nel breve e nel lungo periodo/ Domanda aggregata, produzione e inflazione nella teoria macroeconomica precedente al contributo di Phillips/ I risultati delle ricerche empiriche di Phillips/ La costruzione della curva di Phillips e le sue implicazioni per la teoria macroeconomica/ I fondamenti microeconomici della relazione di Phillips: il modello di Lipsey/ L’ipotesi di una pluralità di sottomercati del lavoro/ La relazione fra livello del reddito e tasso di variazione dei salari monetari/Domanda aggregata, occupazione inflazione nel breve periodo in un modello keynesiano alla Phillips-Lipsey/ Trade-off fra livello di produzione e tasso di inflazione (ovvero fra tasso di disoccupazione e tasso di inflazione) e scelte di politica economica/ La distinzione fra breve e lungo periodo e la teoria dell’equilibrio naturale. Introduzione/ Mercato del lavoro imperfetto, aspettative e dinamica dei salari monetari nell’analisi di Phelps/ L’equilibrio naturale e il funzionamento del sistema economico nel breve e nel lungo periodo in un modello alla Phelps/ Mercato del lavoro, equilibrio naturale e accelerazione dell’inflazione nell’analisi di Friedman/ Produzione e inflazione nel modello di Friedman/ La search theory e la teoria dell’equilibrio naturale/ Implicazioni di politica economica della teoria dell’equilibrio naturale/ Possibilità di un trade-off tra disoccupazione e inflazione nel lungo periodo: il modello di Tobin/ Possibilità di un trade-off fra disoccupazione e inflazione nel lungo periodo: l’ipotesi di illusione monetaria./ La curva di Phillips di breve e di lungo periodo in un modello con conflitto distributivo/ Riepilogo/ Nota bibliografica. 12. La teoria delle aspettative razionali e la Nuova Macroeconomia Classica/ Introduzione/ Il trattamento delle aspettative prima di Muth/ L’ipotesi di aspettative razionali formulata da Muth/ Gli effetti dell’ipotesi di aspettative razionali nel modello della ragnatela/ L’ipotesi di equilibrio di perfetta concorrenza/ Sostituzione intertemporale del riposo e funzione di offerta di lavoro nel breve periodo/ La funzione di offerta aggregata alla Lucas/ Un semplice modello macroscopico alla Lucas/ La cosiddetta proposizione di inefficacia della politica economica/ Aspettative razionali ed efficacia della politica economica: un’analisi grafica/ Politica monetaria e controllo dell’inflazione: il problema della credibilità/ I limiti di validità della nmc/ Nota bibliografica. 13. Modelli di squilibrio e Nuova Macroeconomia Keynesiana A. Modelli di squilibrio Introduzione / Il modello di Benassy: la nozione di equilibrio con razionamento/ Il modello macroeconomico/ La definizione del comportamento degli agenti e delle situazioni di squilibrio/ Proprietà dei tre regimi di squilibrio/ I provvedimenti di politica di politica economica/ Collocazione nel piano (W, P) delle configurazioni di squilibrio/ Squilibrio e aspettative razionali/ Estensioni e recenti sviluppi dei modelli di razionamento/ Una valutazione conclusiva sui modelli di razionamento B. Nuova Macroeconomia Keynesiana La Nuova Macroeconomia Keynesiana. Mercato e contratti/ La teoria dei contratti impliciti: considerazioni generali/ La ripartizione del rischio fra due agenti/ Il modello base: piena occupazione e salario costante. Considerazioni sulla teoria dei contratti impliciti/ Il contratto ottimale e le rigidità nominali/ I salari di efficienza. Il modello base/ Le varianti del modello base/ Il modello di Shapiro e Stigliz/ Le applicazioni macroeconomiche/ Il processo di formazione del salario: i modelli del sindacato. Considerazioni generali/ Il modello del sindacato monopolista/ Il modello dei contratti efficienti/ Il processo di formazione del salario: il modello insider-outsider. Considerazioni preliminari. Il modello insider-outsider e le sue implicazioni macroeconomiche/ Riepilogo/ Nota bibliografica. 14. Teorie della crescita e delle fluttuazioni economiche/ Introduzione A. Teoria keynesiana della crescita e del ciclo Presentazione/ Funzione di produzione: breve e lungo periodo/ Investimenti e capacità produttiva/ Modelli keynesiani di crescita/ Crescita e ciclo: aspetti generali B. Teoria neoclassica della crescita e del ciclo Introduzione/ Funzioni di produzione "neoclassica"/ Il modello di Solow/ Crescita e ciclo nella teoria neoclassica: i real business cycles/ Cenni alla "teoria economica del caos" C. Teoria della "crescita endogena" Introduzione/ Teoria della "crescita endogena": aspetti generali/ Alcune interpretazioni del modello di crescita endogena/ Alcune considerazioni sui modelli di crescita endogena/ Nota bibliografica