Carocci editore - Fotogeologia

Password dimenticata?

Registrazione

Fotogeologia

Franco Mantovani, Bruno Marcolongo

Fotogeologia

Il telerilevamento nelle Scienze della Terra

Edizione: 1992

Collana: Studi Superiori

ISBN: 9788843008353

  • Pagine: 224
  • Prezzo:34,70 29,50
  • Acquista

In breve

La conoscenza dei vari parametri ambientali e l'analisi dei mutevoli rapporti tra risorse e modelli di insediamento antropico si basano sempre più sull'impiego di metodologie e tecniche non distruttive. In questa prospettiva si inserisce il contributo del telerilevamento, che, soprattutto nell'ultimo ventennio, si è venuto strutturando come scienza interdisciplinare a forte carattere sperimentale e applicativo, grazie alla molteplicità e ripetitività dei dati acquisiti da nuovi sensori posti su piattaforme terrestri, aeree e spaziali. Immagini telerilevate, come è stato ormai ampiamente dimostrato, servono tra l'altro per controllare la dinamica di fenomeni a rapida evoluzione e a valutare l'impatto delle diverse attività umane sull'equilibrio ambientale. Questo libro vuole fornire a studenti e a operatori culturali e professionali una presentazione critica e aggiornata dell'argomento, che copre i vari stadi di acquisizione, elaborazione e interpretazione dei dati, accompagnata da esempi di applicazioni del telerilevamento in vari settori delle scienze della terra, in gran parte frutto dell'esperienza degli autori.

Indice

Premessa 1. Concetti fondamentali sul telerilevamento 1.1. Sviluppo storico del telerilevamento 1.2. Rapporti tra il telerilevamento e le varie Scienze della Terra 2. Cenni sulla fisica del telerilevamento 2.1. Energia elettromagnetica 2.2. Spettro elettromagnetico 2.3. 'Finestre' atmosferiche (effetti perturbanti dell'atmosfera) 3. Sensori 3.1. Sensori passivi/ Apparecchiature fotografiche/Scanner/Return Beam Vidicon (RBV) 3.2. Sensori attivi/ Radar 4. Sistemi (piattaforme e sensoti) di telerilevamento 4.1. Sistema terrestre Configurazione fotografica/Configurazione termica 4.2. Sistema aereo Configurazione fotografica/Configurazione a scansione/Configurazione radar SLAR 4.3. Sistema spaziale Landsat ('Land Satellite')/Explorer 1-HCMM-/SPOT ('Satellite pour l'observation terrestre') 5. Oggetto 5.1. Caratteristiche dell'immagine 'oggetto' 5.2. Criteri di identificazione dell''oggetto' 6. Immagine 6.1. Scala 6.2. Risoluzione geometrica 6.3. Tono 6.4. Contrasto 6.5. Colore 6.6. Tessitura 6.7. Struttura 6.8. Forma 7. Immagini fotografiche 7.1. Caratteristiche geometriche Scala d'immagine/Risoluzione/Spostamento del rilievo (relief displacement)/Fotomosaici/Stereoscopia/Esagerazione del rilievo 7.2. Caratteristiche spettrali Immagine fotografica pancromatica in bianco e nero (banda spettrale tra 0,4 e 0,7 μm)/Immagine fotografica a colori (banda spettrale tra 0,4 e 0,7 μm)/Immagine fotografica all'infrarosso e bianco e nero (IRB/n) (banda spettrale tra 0,4 e 0,9 μm)/Immagine fotografica all'infrarosso falso colore (IRFC) (banda spettrale tra 0,5 e 0.9 μm)/Immagine fotografica all'ultravioletto (UV photography) (banda spetrale tra 0,3 e 0,4 μm)/Immagini fotografiche multibanda (stretti intervalli spettrali nell'ambito del visibile e dell'infrarosso fotografico) 7.3. Acquisizione delle immagini fotografiche Sistema terrestre/Sistema aereo/Sistema spaziale 7.4. Interpretazione Individuazione e identificazione/Classificazione e deduzione 7.5. Esempi di applicazione di immagini fotografiche Sistema terrestre/Sistema aereo 8. Immagini termiche 8.1. Caratteristiche geometriche 8.2. Caratteristiche termiche 8.3. Caratteristiche temporali 8.4. Trattamenti Suddivisione in livelli isotermici (slicing)/Derivata/Variazione relativa/Analisi armonica/Somma/Differenza/Rapporto/Prodotto 8.5. Interpretazione 8.6. Esempi di applicazione di immagini all'infrarosso termico Sistema aereo/Sistema spaziale 9. Immagini radar 9.1. Sistemi di acquisizione Sistema aereo/Sistema spaziale 9.2. Caratteristiche geometriche del sistema SLAR Stereoscopia/Mosaici 9.3. Caratteristiche spettrali del sistema SLAR Lunghezza d'onda e frequenza/Polarizzazione 9.4. Proprietà fisiche del terreno Costante dielettrica/Rugosità della superficie 9.5. Classificazione delle immagini radar Lunghezza d'onda/Configurazione/Polarizzazione/Rappresentazione 9.6. Interpretazione Direzione di rilievo (angolo di depressione e azimuth)/Tono/Tessitura/Ombre (shadows)/Scala/Spostamento del rilievo (layover)/Irregolarità e anomalie 9.7. Esempi di applicazione di immagini radar Sistema aereo/Sistema spaziale 10. Immagini multispettrali 10.1. Immagini Apollo 10.2. Immagini Skylab 10.3. Immagini Landsat 10.4. Immagini SPOT 10.5. Immagini Sojuz 10.6. Trattamenti delle immagini Composizioni multispettrali e multitemporali/Miglioramento dell'immagine/Equidensità/Filtraggio spaziale e direzionale 10.7. Classificazione multispettrale delle immagini (interpretazione di immagini multispettrali) 10.8. Esempi di applicazione di immagini multispettrali Sistema spaziale: Landsat 5 TM/Sistema spaziale: Landsat 3/Sistema spaziale: Landsat 2, 3, 5 TM e Skylab/Sistema spaziale: SPOT-1.