Carocci editore - Psicoterapie dinamiche brevi

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Psicoterapie dinamiche brevi

Massimo Grasso, Barbara Cordella

Psicoterapie dinamiche brevi

Edizione: 1989

Collana: L'intervento psicologico

ISBN: 9788843007769

  • Pagine: 164
  • Prezzo:20,90 17,77
  • Acquista

In breve

Le psicoterapie dinamiche brevi tendono a occupare un posto sempre più importante nel panorama dei trattamenti psicoterapici. Questo libro tratta del loro rilievo nella diffusione in ambito pubblico e istituzionale della psicoterapia, per la valenza preventiva e riabilitativa che assumono in contesti orientati alla tutela della salute e per lo stimolo offerto alla ricerca su temi rilevanti quali le indicazioni e l'efficacia degli interventi psicoterapeutici. Il volume si rivolge a quanti sono quotidianamente impegnati nel lavoro psicoterapeutico o psicologico-clinico – psicologi, psicoterapeuti, psichiatri, operatori socio-sanitari – nonché a coloro che si occupano di formazione specialistica nel campo della psicoterapia.

Indice

Presentazione di Lucio Pinkus Introduzione: note storiche e teorico-critiche Parte prima. Gli autori 1. I precursori della psicoterapia dinamica breve: Freud, Ferenczi, Rank, Alexander, French 1.1. Prime esperienze 1.2. Tecniche introdotte 1.3. Modificazioni del setting 2. Bellak e Small: psicoterapia d'urgenza e psicoterapia breve 2.1. Introduzione 2.2. Principi teorici 2.3. Tecnica 2.4. Transfert 2.5. Setting 3. Sifneos: psicoterapia ansiogena e psicoterapia ansiolitica 3.1. Introduzione 3.2. Psicoterapia ansiogena: principi teorici 3.3. Psicoterapia ansiogena: tecnica 3.4. Psicoterapia ansiolitica 3.5. Psicoterapia ansiolitica: tecnica 4. Mann: psicoterapia a tempo limitato 4.1. Introduzione 4.2. Principi teorici 4.3. Tecnica 4.4. Transfert e controtransfert 4.5. Setting 5. Davanloo: psicoterapia dinamica breve a focus ampliato 5.1. Introduzione 5.2. Principi teorici 5.3. Tecnica 5.4. Transfert e controtransfert 5.5. Setting 6. Malan: psicoterapia breve focale 6.1. Introduzione 6.2. Tecnica 6.3. Transfert 6.4. Setting 7. Gillieron: psicoterapia breve d'ispirazione psicoanalitica 7.1. Introduzione 7.2. Tecnica 8. Esperienze italiane 8.1. Introduzione 8.2. Pinkus: psicoterapia analitica breve 8.3. Tecnica 8.4. Altre esperienze Parte seconda. Analisi critica 9. Individuazione del contesto comune alle diverse esperienze 9.1. Introduzione 9.2. Elementi comuni 10. L'impostazione del setting 10.1. Introduzione 10.2. Relazione vis à vis 10.3. Frequenza delle sedute e durata del trattamento 10.4. Uso del video-tape 11. Le caratteristiche della tecnica 11.1. Attività e focalità 11.2. Strumenti terapeutici 11.3. Transfert 11.4. Controtransfert 11.5. Criteri di selezione 12. I risultati ottenuti 12.1. Introduzione 12.2. Analisi delle singole esperienze 13. Riflessioni conclusive 13.1. Il problema della 'tecnica' 13.2. Problemi di formazione 13.3. Conclusione Bibliografia