Carocci editore - Lineamenti di storia della Cisalpina romana

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Lineamenti di storia della Cisalpina romana

Daniele Foraboschi

Lineamenti di storia della Cisalpina romana

Edizione: 1992

Collana: Studi Superiori

ISBN: 9788843007479

  • Pagine: 160
  • Prezzo:20,90 17,77
  • Acquista

In breve

L'intervento romano in Italia settentrionale corrisponde a un rivolgimento radicale dei precedenti assetti sociali e di arcaici orizzonti di cultura. Sommando forza, potenza e seduzione culturale, Roma si fa soggetto protagonista di una rivoluzione antropologica esemplare: le realtà "primitive" del mondo celto-ligure e degli altri popoli nord-italici sembrano dissolversi rapidamente di fronte al nuovo modello importato dall'Italia centro-meridionale, sopravvivendo solo in forme residuali. Il paesaggio naturale viene ristrutturato e ricreato in funzione di una più avanzata cultura agricola; la vita sociale si articola e si arricchisce dentro gli spazi molteplici di strutture urbane sedi di élites proiettate in un orizzonte ecumenico-temporale. Drenando risorse dall'impero, la Cisalpina diviene dunque una delle regioni più fiorenti del mondo romano; la sua eredità di sofisticata civiltà urbana si protrarrà attraverso il Medioevo. Il testo propone una riflessione su uno spaccato di storia lontana. Ma una riflessione di grande attualità: qual è il ruolo e la sorte delle più variegate identità culturali di fronte all'irresistibile omologazione di una civiltà tecnologicamente superiore'

Indice

Introduzione 1. L'ambiente e gli insediamenti 2. Per un'antropologia dei Celti 3. Cenni antropologici sui Liguri 4. Migrazioni e infiltrazioni celtiche 5. La conquista romana 6. Barbarologia romana 7. Tre forme dell'economia 8. Sociologia storica della Cisalpina 9. Municipalizzazione e urbanizzazione. Indicazioni bibliografiche.