Carocci editore - Politiche sociali e immigrati stranieri

Password dimenticata?

Registrazione

In breve

Il volume, indirizzato a studiosi e operatori, ha come obiettivo quello di ricostruire le politiche adottate dall'Italia nei confronti degli stranieri e di fornire chiavi di lettura utili sia per i formatori che per gli enti chiamati in prima persona a gestire tali iniziative. Il libro analizza, in particolare, la composizione e le caratteristiche dell'immigrazione straniera, gli aspetti giuridici, quelli psicologici, quelli legati ai servizi sociali, sanitari e assistenziali, quelli, infine, relativi alle politiche sociali così come considerate nelle direttive CEE.

Indice

Introduzione 1. Politiche sociali e immigrazione straniera 1.1. Quali politiche 1.2. La politica immigratoria 1.3. La politica nazionale nella legge 943/1986 1.4. Le realtà regionali 2. L'immigrazione straniera: aspetti generali e identità etniche 2.1. Una difficile quantificazione 2.2. Strategie migratorie e modalità di inserimento: possibili tipologie 2.3. Le donne immigrate: tra continuità e cambiamento 2.4. Immigrati o rifugiati politici' 2.5. Vivere tra due culture 2.6. Una comunità a parte 2.7. La doppia presenza 3. La politica immigratoria e la posizione dello straniero in Italia 3.1. Uno sguardo alle cifre 3.2. L'autorizzazione al soggiorno 3.3. La lettura dei dati 3.4. Il regime di controllo 4. I percorsi formativi tra adattamento e promozione 4.1. Bisogni linguistici e formativi nell'immigrato 4.2. Le politiche educative per i migranti 4.3. La lingua degli altri: l'universo linguistico degli immigrati stranieri 4.4. La comunicazione inter-etnica: i luoghi, i ruoli, gli interlocutori 4.5. Prospettive: per una politica di formazione degli immigrati 5. La transizione all'età adulta nell'emigrazione 5.1. Viaggiatori in formazione: emigrazione e adolescenza 5.2. L'identità: due specchi in cui riconoscersi 5.3. Andare incontro all'adolescenza con proposte di auto-identificazione 6. Salute e servizi: il capitale degli immigrati 6.1. Premessa 6.2. La dimensione culturale della malattia 6.3. Migrazione e fattori di rischio 6.4. Lo stato di salute 6.5. Lo straniero invisibile 6.6. Il diritto mancato 7. Politiche sociali e stranieri in Europa 7.1. Premessa 7.2. Il caso della Repubblica federale tedesca 7.3. Il caso svedese 7.4. Il caso inglese 7.5. Il caso francese 7.6. Conclusioni Appendice legislativa Bibliografia