Carocci editore - Elementi di ricerca sociale

Password dimenticata?

Registrazione

Elementi di ricerca sociale

Mirella Di Cara

Elementi di ricerca sociale

Edizione: 1992

Collana: Carocci Faber Servizio sociale

ISBN: 9788843007165

  • Pagine: 184
  • Prezzo:23,80 20,23
  • Acquista

In breve

Scopo del volume è fornire in forma chiara e sintetica, accessibile anche ai non specialisti, le nozioni metodologiche e tecniche di base per la pratica della ricerca sociale. Pensato soprattutto per la formazione dell'operatore sociale, il testo si suddivide in tre parti. I capitoli introduttivi prendono in esame sinteticamente i rapporti tra ricerca applicata e servizi sociali. La seconda parte è più prettamente metodologica: dopo aver definito alcune categorie fondamentali, si studiano l'inchiesta come tecnica d'indagine, gli strumenti di rilevazione dei dati, la loro analisi e la loro interpretazione. Nella parte conclusiva, dopo aver trattato alcuni strumenti tipici del servizio sociale, si riporta una serie di esempi concreti, indispensabili per una comprensione più piena della disciplina.

Indice

Prefazione 1. Introduzione 1.1. Ricerca e operatori sociali 1.2. Ricerca e servizi: il caso italiano 1.3. Il problema del metodo in sociologia: alcuni cenni storici 1.4. Gli attori della ricerca: il problema del finanziamento e della committenza 1.5. L'unità di analisi Parte prima. Il disegno della ricerca 2. Le fasi di una ricerca: la fase ideativa 2.1. Definizione dell'oggetto di studio 2.2. Delimitazione della realtà sociale 2.3. Il nodo del problema-chiave 2.4. L'individuazione del livello d'indagine 2.5. La formulazione delle ipotesi 2.6. La verifica sociologica 2.7. Lo schema sperimentale 2.7.1. Prova logica in condizioni non strettamente sperimentali – 2.7.2. Prova logica in condizioni strettamente sperimentali 3. Le fasi di una ricerca: la fase operativa preliminare 3.1. Raccolta della documentazione 3.2. Analisi della documentazione 3.3. Individuazione delle variabili rilevanti 3.4. Individuazione degli indicatori 3.5. Scelta del campione 3.6. Gli strumenti e le tecniche d'indagine 3.6.1. L'osservazione – 3.6.2. L'intervista – 3.6.3. Il questionario postale 3.7. La dinamica dell'intervista 3.7.1. La motivazione all'intervista – 3.7.2. Influenza e distorsione delle informazioni – 3.7.3. Come condurre un'intervista 4. Le fasi di una ricerca: la fase operativa vera e propria 4.1. La rilevazione dei dati 4.2. L'elaborazione dei dati 4.2.1. La matrice dei dati – 4.2.2. Le operazioni di classificazione – 4.2.3. La codifica – 4.2.4. Le operazioni di misurazione: le scale – 4.2.5. La misurazione: gli indici 4.3. L'analisi e l'interpretazione dei dati 4.3.1. La tabulazione – 4.3.2. Le tipologie – 4.3.3. Le relazioni tra variabili e l'analisi multivariata 4.4. L'uso dell'elaborazione automatica dei dati 5. La stesura del rapporto di ricerca 5.1. Il contenuto del rapporto di ricerca 5.2. Alcune indicazioni su come stendere il rapporto Parte seconda. Riflessioni e strumenti 6. La ricerca valutativa 6.1. Alcune tecniche di valutazione 6.2. Il colloquio nel servizio sociale 6.2.1. Le caratteristiche del colloquio nel servizio sociale – 6.2.2. I tipi di colloquio utilizzati dal servizio sociale – 6.2.3. Le trappole e i rischi del colloquio Riferimenti bibliografici 7. Alcuni esempi di ricerca sociale 7.1. Primo periodo (1946-55) 7.2. Secondo periodo (1955-70) 7.3. Terzo periodo (1970-80) 7.3.1. Esempio 1 – 7.3.2. Esempio 2 7.4. Quarto periodo (1980-90) 8. Bibliografia ragionata 8.1. Introduzione 8.2. Storia e sviluppo dei metodi della ricerca sociale 8.3. Manuali a carattere generale 8.3.1. Metodologia – 8.3.2. Metodi e tecniche 8.4. Testi settoriali 8.4.1. Tecniche e strumenti di rilevazione dei dati – 8.4.2. Elaborazione e analisi dei dati Appendici Appendice A. Il diario settimanale Appendice B. Traccia di intervista Appendice C. Questionario postale