Carocci editore - Sistemi economici comparati

Password dimenticata?

Registrazione

Sistemi economici comparati

Bruno Dallago

Sistemi economici comparati

Edizione: 1993

Collana: Studi Superiori (149)

ISBN: 9788843007011

  • Pagine: 312
  • Prezzo:27,50 26,13
  • Acquista

In breve

L’approccio tradizionale alla comparazione dei sistemi economici è stato fortemente influenzato dal bipolarismo fra Stati Uniti e Unione Sovietica, che per molti anni ha catalizzato l’attenzione e ha fortemente influito sui processi economici mondiali. In tempi recenti, tuttavia, l’economia mondiale ha attraversato vicende che ne hanno mutato la struttura e le caratteristiche e hanno finito per incidere sull’osservazione e il significato dei processi economici. Ora, dopo il crollo di uno dei termini del bipolarismo, l’Unione Sovietica, e la conseguente disgregazione del sistema di tipo sovietico nei paesi dell’Europa centro-orientale, anche l’approccio comparativo deve mutare. Per adeguarsi al nuovo ordine del mondo, la comparazione dei sistemi economici è costretta a sperimentare nuove strade, sostituendo allo schema bipolare l’analisi delle trasformazioni e degli aggiustamenti interni al sistema di mercato. Questo volume intende tracciare un quadro dei possibili sviluppi della disciplina in tale direzione, senza naturalmente trascurare le peculiari caratteristiche del nostro momento storico, di cui la prima e più rilevante, unica nei modi e nelle dimensioni, è appunto la transizione in atto nell’Est europeo.

Indice

Introduzione. Parte prima. Le caratteristiche fondamentali dei sistemi economici 1. Il concetto e la struttura dei sistemi economici 1.1. La comparazione dei sistemi economici 1.2. Il concetto di sistema economico e i suoi elementi costitutivi 1.3. I diversi livelli di comparazione 1.4. Gli obiettivi dei sistemi economici 1.5. L’eterogeneità dei sistemi economici 1.6. La composizione dei sistemi economici e l’economia irregolare 2. I criteri di classificazione dei sistemi economici 2.1. Introduzione 2.2. L’organizzazione dell’attività produttiva 2.3. La moneta 2.4. I diritti e le forme di proprietà 2.5. I meccanismi di coordinamento 2.5.1. Il mercato – 2.5.2. Coordinamento amministrativo – 2.5.3. Coordinamento collettivo – 2.5.4. Coordinamento non-profit – 2.5.5. Coordinamento etico – 2.5.6. Coordinamento parentale 2.6. Motivazioni e incentivi 2.7. Il processo decisionale 3. I vincoli all’attività economica e la classificazione dei sistemi economici 3.1. Introduzione 3.2. Il vincolo di bilancio 3.3. Il vincolo di bilancio rigido: condizioni e conseguenze 3.4. Il vincolo di bilancio morbido: condizioni e conseguenze 3.5. Il vincolo di bilancio nella realtà 3.6. Il vincolo della domanda e il vincolo delle risorse 3.7. Vincolo di bilancio e fluttuazioni economiche 3.8. La classificazione dei sistemi economici Parte seconda. Problemi e metodi di comparazione 4. I criteri di comparazione dei sistemi economici 4.1. Introduzione 4.2. I criteri di comparazione: uno sguardo d’insieme 4.3. Il livello di attività economica 4.4. Il criterio dello sviluppo 4.5. Gli impieghi della produzione 4.6. Il criterio della stabilità 4.7. La sicurezza economica degli individui 4.8. L’efficienza dell’economia 4.9. Il criterio dell’equità 4.10. Il criterio delle libertà economiche 4.11. Il criterio della sovranità economica 4.12. La qualità della vita 5. La comparazione di sistemi economici diversi e la costruzione delle scale di preferenza 5.1. Introduzione 5.2. Le interrelazioni fra i criteri: conflitti, indipendenza, complementarità 5.3. La valutazione dei risultati conseguiti da un sistema economico 5.4. Le comparazioni effettuate sulla base di criteri unici 5.5. La natura e i limiti delle scale di preferenza 5.6. La costruzione delle scale di preferenza 5.7. L’individuazione del sistema economico migliore 6. La comparazione delle statistiche economiche nazionali 6.1. Introduzione 6.2. Gli obiettivi delle comparazioni 6.3. Alcuni problemi delle comparazioni statistiche 6.4. I sistemi dei conti economici nazionali 6.5. SNA e MPS: le principali caratteristiche e differenze 6.5.1. Definizione di settore produttivo – 6.5.2. Il passaggio dallo MPS allo SNA – 6.5.3. La formazione dei settori economici 6.6. Ulteriori differenze fra i due sistemi di contabilità nazionale 6.7. I principali metodi di comparazione nelle statistiche nazionali 6.8. I metodi basati sull’uso di un convertitore 6.8.1. L’ICP delle Nazioni Unite – 6.8.2. I progetti della Banca Mondiale – 6.8.3. Il progetto OCSE – 6.8.4. I progetti del Comecon 6.9. I metodi diretti basati su indicatori fisici 6.10. Metodi misti di comparazione. Appendice al capitolo 6 A.1. Una breve storia delle comparazioni internazionali A.2. L’introduzione dello SNA nei paesi dell’Est Parte terza Teoria e realtà: il funzionamento e i cambiamenti dei sistemi economici 7. La dinamica dei sistemi economici: convergenza ed evoluzione 7.1. Introduzione 7.2. Le formulazioni dell’ipotesi della convergenza 7.3. I fondamenti dell’ipotesi della convergenza 7.4. La verifica teorica e storica: critica dell’ipotesi di convergenza 7.5. Convergenza ed evoluzione dei sistemi 7.6. Obiettivi, conflitti e le conseguenze per i sistemi 7.7. Il catching up: la convergenza della produttività e dei tassi di crescita 8. La transizione fra sistemi economici differenti 8.1. La transizione dal sistema capitalistico al sistema di tipo sovietico 8.2. L’evoluzione del sistema economico di tipo sovietico 8.3. Il cambiamento degli obiettivi 8.4. La transizione al sistema di mercato in Europa centro-orientale 8.5. La trasformazione del sistema economico 8.6. La transizione in Polonia e in Ungheria 8.7. Convergenza e transizione 9. Lo Stato, la pianificazione e le privatizzazioni 9.1. Introduzione 9.2. Il ruolo e le ragioni dell’intervento dello Stato 9.3. Il settore pubblico 9.4. Il rapporto fra piano e mercato e i tipi principali di pianificazione 9.5. Differenze e similitudini fra i diversi tipi di pianificazione 9.6. Forme e costi della privatizzazione 9.7. La privatizzazione nelle economie occidentali 9.8. Le privatizzazioni all’Est 9.9. Conclusioni. Bibliografia. Indice analitico.