Carocci editore - Come parlare di droga nella scuola. Riflessioni e suggerimenti

Password dimenticata?

Registrazione

Come parlare di droga nella scuola. Riflessioni e suggerimenti

Mauro Battaglia, Maurizio Coletti

Come parlare di droga nella scuola. Riflessioni e suggerimenti

Edizione: 1984

Ristampa: 2^, 1990

Collana: Fuori collana

ISBN: 9788843006076

  • Pagine: 112
  • Prezzo:16,90 16,06
  • Acquista

In breve

Di droga si parla troppo’ Più spesso a sproposito. E la questione diviene più seria quando l’intento è quello dissuasivo. La condizione di scolaro o di studente è un momento assai utile per tentare l’operazione di prevenzione. La scuola, così, è divenuta negli ultimi anni palestra di tentativi di prevenzione basata sull’informazione. Il libro vuole offrire una riflessione su alcune caratteristiche del lavoro fin qui svolto sul campo, ma soprattutto suggerimenti pratici centrati sulla ricerca di un metodo di intervento: è uno sforzo di suggerire idee praticabili nella scuola e nel territorio per prevenire l’espandersi delle tossicodipendenze con una strategia di tipo culturale. Il libro è rivolto al mondo della scuola, in generale – insegnanti, genitori, studenti, presidi, direttori didattici, uffici dei provveditorati – e agli operatori dei servizi pubblici territoriali, i principali programmatori e gestori delle attività in questione.

Indice

Introduzione Il fenomeno droga, reazioni e soluzioni La formazione dell’opinione – La formazione dell’opinione fra i giovani – Le tecniche conoscitive – La polarità repressiva – La polarità liberale – L’offerta – La domanda – Il ruolo della scuola – Le esperienze di prevenzione-informazione nei paesi stranieri Come si è parlato finora di droga’ Fantasia (ma non tanto) un’assemblea-tipo a scuola – Analisi di un fallimento Metodologia, forme, contenuti di un intervento Uno schema per iniziare – Quale sede di programmazione’ – Le caratteristiche della domanda – Chi può avviare la progettazione – Studio iniziale del contesto e analisi delle risorse – Ricerca del coinvolgimento – Ricerca degli intermediari – Ricerca del timing – Valutazione intermedia ed eventuali correzioni – Verifica finale e progettazione successiva – Il problema dei contenuti – Che cosa fare quando si sa che un giovane buca’ Come far non fare La comunicazione – Informazione non è dissuasione – I processi informativi – Qualche proposta Conclusioni Una conoscenza per – Quale cultura’ Appendice: ovvero tutto quello che avete già sentito dire sulla droga e che non avreste più voluto sentire Storia di Alice – Analisi della storia di Alice – Prima manipolazione – Seconda manipolazione Appendici Bibliografia ragionata Audiovisivi Legislazione e normativa