Carocci editore - Istituzioni economiche e Mezzogiorno

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Istituzioni economiche e Mezzogiorno

Alfredo Del Monte

Istituzioni economiche e Mezzogiorno

Analisi delle politiche di sviluppo

Edizione: 1997

Collana: Studi Superiori

ISBN: 9788843004928

  • Pagine: 440
  • Prezzo:37,00 31,45
  • Acquista

In breve

Non si può riflettere sulla società italiana senza incontrare il tema del Mezzogiorno. Esso costituisce un nodo e un problema per la politica economica. Anche la 'questione settentrionale' – con le sue più vistose manifestazioni, dalla Lega alla rivolta fiscale – si alimenta di argomenti centrati su una riconsiderazione conflittuale del rapporto Nord-Sud. Nel volume si discutono le ragioni di questa presenza e si dà conto dell'evoluzione del problema. L'intreccio tra dipendenza politica e dipendenza economica, il ruolo del mercato e dei suoi meccanismi nel promuovere lo sviluppo o nel consolidare circoli viziosi di arretratezza, l'intervento pubblico come fattore potenziale di sviluppo o di corruzione delle società locali, la diversa evoluzione e funzione delle istituzioni nel governo dell'economia sono alcune delle principali articolazioni di questa analisi, che guarda soprattutto all'esperienza degli anni Ottanta e Novanta. Questa originale lettura del problema del Mezzogiorno è resa possibile dall'impiego di categorie analitiche mutuate dalla uova economia istituzionale, particolarmente appropriate per affrontare con rigore aspetti essenziali quali il rapporto tra pubblico e privato e il comportamento di operatori razionali in contesti ambientali in cui istituzioni e società civile si sono sviluppate in modo difforme e manifestano, di conseguenza, diversi modelli evolutivi.

Indice

Premessa. Parte prima: Dinamica delle istituzioni e quadro macroeconomico 1. Le politiche di sviluppo e il problema delle istituzioni economiche. Aspetti generali 1.1. Introduzione 1.2. Istituzioni, transazioni e sviluppo 1.3. Complementarietà e conflitto tra efficienza economica, transazioni standardizzate e transazioni personali nel settore pubblico e privato 1.4. Struttura delle transazioni, organizzazione sociale e grado di sviluppo economico 1.5. Linee interpretative del dualismo 2. Istituzioni, sviluppo e dipendenza in Italia negli ultimi venti anni 2.1. La nascita del mercato e le politiche di sviluppo 2.2. Nord, Sud e sviluppo; alcuni aspetti del caso italiano 2.3. Politiche di intervento e sviluppo economico; alcuni aspetti essenziali del problema 2.4. Una semplice verifica empirica dei rapporti di integrazione regionale. Trasferimenti, accumulazione e sviluppo economico del Mezzogiorno 2.5. I meccanismi di integrazione; il ruolo del Mezzogiorno come mercato interno nel rapporto Nord-Sud 2.6. La crisi dello sviluppo dipendente e la ristrutturazione dei trasferimenti 2.7. Questione fiscale, politica di rientro e prospettive di sviluppo. Appendice. Analisi dell'impatto delle politiche regionali sullo sviluppo del Mezzogiorno nell'ultimo quarantennio A.2.1. Premessa – A.2.2. Obiettivi e strumenti delle politiche di sviluppo – A.2.3. La procedura econometrica seguita – A.2.4. I dati utilizzati – A.2.5. Commento dei risultati – A.2.6. Conclusioni 3. Politiche di intervento e il circolo vizioso della spesa pubblica 3.1. Introduzione 3.2. Le politiche di trasferimento in un modello interregionale neoclassico 3.3. L'approccio keynesiano alla politica dei trasferimenti interregionali 3.4. Effetti indiretti della politica delle infrastrutture 3.5. Crescita del capitale umano e intervento pubblico nel Mezzogiorno 3.6. Mercato del lavoro, politiche del pubblico impiego e politiche retributive 3.7. Ancora sul funzionamento del mercato del lavoro del Mezzogiorno e intervento pubblico 3.8. Politica retributiva, composizione della spesa e deficit pubblico 3.9. Politica retributiva nel settore pubblico e offerta di imprenditorialità 3.10. Effetti indiretti della politica degli incentivi 3.11. Effetti diretti e indiretti della politica di intervento: un quadro riassuntivo 3.12. Sviluppo del Mezzogiorno e circolo vizioso dell'intervento pubblico. Appendice. Intervento pubblico e crescita delle regioni italiane nel periodo 1970-91 A.3.1. Introduzione – A.3.2. Differenziali di produttività tra le regioni italiane. Parte seconda Industrializzazione e politica degli incentivi 4. Lo sviluppo industriale del Mezzogiorno 4.1. Introduzione 4.2. La crisi del modello di industrializzazione e le dinamiche della produttività relativa 4.3. L'evoluzione del rapporto tra imprese esterne e imprese locali negli anni Settanta 4.4. Deindustrializzazione e declino industriale meridionale negli anni Ottanta 4.5. L'evoluzione dell'industria manifatturiera nel corso degli anni Ottanta 4.6. Le trasformazioni della struttura industriale del meridione 4.7. Specializzazione e performance dell'industria manifatturiera meridionale 4.8. La dinamica della produttività: un approfondimento e una sintesi 4.9. Le vicende dell'impresa esterna e dell'impresa locale negli anni Ottanta 4.10. Conclusioni 5. Imprenditoria locale e sviluppo endogeno nel Mezzogiorno 5.1. Introduzione 5.2. Gli ostacoli alla crescita delle imprese nelle aree depresse 5.3. Il problema della crescita dell'impresa: il nesso dimensione/profittabilità 5.4. Il nesso dimensione/età nelle imprese meridionali 5.5. Tassi di natalità e rapporti fra imprese 5.6. Rapporti cooperativi e sviluppo di sistemi di imprese nel Mezzogiorno 5.7. Imprenditorialità e fallimenti del mercato 5.8. Natalità e vitalità delle imprese meridionali 5.9. Conclusioni 6. Il ruolo delle grandi imprese nel Mezzogiorno degli anni Ottanta 6.1. Introduzione 6.2. La grande impresa negli anni Ottanta: dinamica occupazionale e settoriale 6.3. Grande impresa e meccanismi di induzione nel Mezzogiorno: il dibattito negli anni Sessanta e Settanta 6.4. Mutamenti organizzativi delle grandi imprese negli anni Ottanta 6.5. L'attivazione dei meccanismi di induzione nel Mezzogiorno degli anni Ottanta 6.6. L'Alenia in Campania e la FIAT in Basilicata: un'analisi 6.7. Conclusioni 7. Incentivi e industrializzazione del Mezzogiorno 7.1. Introduzione 7.2. Le fasi della politica di intervento nel Mezzogiorno 7.3. L'evoluzione della politica degli incentivi 7.4. La dinamica degli incentivi agli investimenti nel Nord e nel Sud dopo il 1973 7.5. La dinamica delle agevolazioni 7.6. Politica industriale e composizione settoriale degli incentivi 7.7. Il dibattito sull'efficacia della politica di industrializzazione del Mezzogiorno 7.8. Sovracapitalizzazione e politica degli incentivi nel Mezzogiorno 7.9. Differenze interregionali della produttività e politica degli incentivi. Appendice. Il calcolo del valore dei trasferimenti A.7.1. Il metodo usato nell'analisi – A.7.2. I trasferimenti alle imprese: le fonti – A.7.3. La disaggregazione territoriale 8. Gli effetti della politica degli incentivi nel Mezzogiorno 8.1. Introduzione 8.2. Impatto della politica degli incentivi sull'occupazione e sul valore aggiunto nell'industria manifatturiera del Mezzogiorno 8.3. Politica degli incentivi e inefficienza del processo di industrializzazione 8.4. Incentivi e politica di industrializzazione 8.5. Analisi econometrica e commento dei risultati 8.6. Conclusioni. Appendice 1. Calcolo dell'occupazione e valore aggiunto teorici. Appendice 2. Analisi econometrica.