Carocci editore - Democrazia

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Democrazia

Georges Lavau

Democrazia

Breve storia di un'idea

Edizione: 1994

Collana: Studi Superiori

ISBN: 9788843001774

  • Pagine: 156
  • Prezzo:19,20 16,32
  • Acquista

In breve

La massa dei volumi e dei saggi, degli articoli e degli opuscoli in tema di democrazia è così vasta da costituire, come tale, un'ampia biblioteca; le molte accezioni e i più disparati contesti d'uso rendono il termine tanto più evocativo di significati e di valori, quanto più sfuggente e difficilmente afferrabile. Questa agile trattazione ha il pregio di offrire un essenziale panorama delle teorie della democrazia, disegnando un quadro che, dalle premesse 'classiche', si dipana attraverso il pensiero moderno e le sue più significative figure, per giungere sino a Schumpeter e alla riflessione politica a noi più vicina. La principale attenzione dell'autore è posta nel tratteggiare dei precisi profili concettuali, che consentano di cogliere le questioni effettivamente essenziali: la natura della democrazia e le sua forme, la possibilità di una 'volontà generale', le ragioni e le aporie che sostengono le revisioni critiche contemporanee. Ed è propriamente in questa prospettiva che acquista vigore l'idea di democrazia come metodo per selezionare le classi di governo e il problema della 'governabilità' delle società complesse, dominate dai processi di negoziazione fra gruppi.

Indice

1. Introduzione 1.1. Limiti e impostazione dello studio 1.2. Storia dell'uso del termine 'democrazia' Libertà e democrazia/Democrazia, dittatura e violenza: anarchismo e marxismo 1.3. La democrazia disincantata e le revisioni della teoria classica 2. Dalla città greca alla democrazia moderna 2.1. La città greca: la legge, l'etica e la democrazia 2.2. La scoperta della democrazia moderna La sequenza europea/Le convenzioni, dalla democrazia moderna alla sua apoteosi 3. La crisi della democrazia moderna 3.1. Limitate revisioni della teoria classica Joseph Schumpeter: la democrazia, semplice metodo per scegliere e scartare dirigenti/La poliarchia come democrazia negoziata/La razionalità economica è la razionalità della democrazia/Riflessioni sulla governabilità delle democrazie 3.2. La democrazia nella svolta della filosofia politica Individualismo, ordine sociale liberale, Stato minimo/Le tensioni della democrazia e il totalitarismo Bibliografia