Carocci editore - Lo spazio dei Vinti

Password dimenticata?

Registrazione

Lo spazio dei Vinti

Riccardo Castellana

Lo spazio dei Vinti

Una lettura antropologica di Verga

Edizione: 2022

Collana: Lingue e Letterature Carocci

ISBN: 9788829017300

  • Pagine: 236
  • Prezzo:26,00 24,70
  • Acquista

In breve

Esiste una critica antropologica della letteratura? Se sì, quali sono i suoi scopi e i suoi metodi? E quali prospettive può offrire, oggi, a una storia letteraria in crisi di identità? Il volume risponde a queste domande confrontandosi con l’opera di Giovanni Verga, l’autore che più di ogni altro, in Italia, ha suscitato l’interesse di demologi e antropologi, e che più spesso ha costretto la critica a interrogarsi sul rapporto tra realtà e finzione narrativa. Centro indiscusso di Vita dei campi e dei Malavoglia (che insieme a Mastro-don Gesualdo sono oggetto di questo studio), il mondo “altro” della cultura popolare, così come la dialettica fra tradizione e modernità che lo attraversa, non è solo un contenuto, ma anche ciò che dà forma a una rappresentazione “emica”, ottenuta grazie agli artifici di regressione e di straniamento. La tesi del volume è che con Verga la letteratura italiana abbia conosciuto una vera e propria svolta antropologica, i cui ultimi effetti si sarebbero visti con Pasolini e Calvino. Ai due estremi di questo percorso quasi secolare stanno, da un lato, la nascita della demologia come scienza e la diffusione di una cultura antropologica negli anni Settanta e Ottanta dell’Ottocento e, dall’altro, la morte dell’ethnos e la fine della civiltà contadina, avvenuta verso la metà del Novecento.

Indice

Introduzione
Nota bibliografica
Abbreviazioni
1. Critica letteraria e antropologia culturale
Premessa/L’antropologia del mondo antico/Tre forme di alterità: diastratica, diatopica e diacronica/Letteratura e folklore in Italia/Northrop Frye e la critica archetipica/Michail Bachtin, il carnevalesco e la cultura popolare/Conclusioni (e qualche proposta)
2. La “svolta” antropologica
L’Esposizione industriale del 1881 e un lutto da elaborare/Il senso di una svolta/Una storia lunga quasi un secolo
3. Le novelle
Teorie della novella moderna/Tra Campagnoli e Scapigliati/Dal bozzetto campagnolo alla novella verista/La novellistica di Verga: uno sguardo d’insieme/Altro Verismo/La prima ricezione di Vita dei campi
4. Due “leggende” vittimarie: Rosso Malpelo e La Lupa
«Una traduzione di qualche leggenda popolare»/Rosso Malpelo/La Lupa/Due capri espiatori
5. Dopo Verga: mutamenti tematico-strutturali nella rappresentazione dell’alterità diastratica
Tecniche narrative della demologia ottocentesca/D’Annunzio e i primitivi tatuati/Pirandello tra lupi mannari e figli “cambiati”
6. Verga e il libro di novelle: paratesti e strutture
Lo spazio del paratesto/Frammenti di cornice/Dalla raccolta al libro di novelle/Novelle pre- e postfative/Un’ipotesi genetica: Zola?/Ordine/Short story cycle?
7. Narrare la storia, narrare la società alla fine del XIX secolo
Dalla comunità immaginata all’Italia reale/ Verga: la Sicilia come eterotopia/De Roberto: la storia come «monotona ripetizione»/Capuana: decadenza di una famiglia aristocratica/Quale realismo?
8. Lo spazio sociale nei Malavoglia
Verga e i Cabili: rileggere I Malavoglia attraverso Pierre Bourdieu/Il «danaro del diavolo»: valori economici e simbolici della casa del nespolo/«Ciascuno coi pari suoi»: le politiche matrimoniali nei Malavoglia/Sbirri, mangiapane e forestieri/Conclusione: un doppio sistema oppositivo?
9. La voce dei Vinti: la fiaba della cugina Anna e La Reginotta di Capuana
La fiaba della cugina Anna/La Reginotta di Luigi Capuana
10. Chi racconta nei Malavoglia?
I caratteri della narrazione popolare/Un romanzo senza narratore?/Narrazione non focalizzata, inattendibilità, polifonia/«Ritrarre con voce adatta»
11. Descrizioni d’ambiente e spazio sociale nel Mastro-don Gesualdo
Descrizione focalizzata e sociologia implicita/Interpretazioni/Schemi/Conclusioni
12. Il tragico senza forma. Una lettura del Mastro-don Gesualdo
Melodramma/Il tragico e la modernità/Un tragico privo di forma/Razionalizzazione e destino/Gesualdo muore
Bibliografia
Indice dei nomi