Carocci editore - Walter Gropius

Password dimenticata?

Registrazione

Walter Gropius

Olimpia Niglio

Walter Gropius

Edizione: 2022

Collana: Quality paperbacks

ISBN: 9788829014521

  • Pagine: 160
  • Prezzo:14,00 13,30
  • Acquista

In breve

«La nostra epoca è probabilmente più ricca di qualunque altra di talenti originali, ma troppo spesso essi sono costretti a disperdersi in scoppi isolati di creatività, perché il loro messaggio si perde per mancanza d’eco e di rispondenza. Se potessimo richiamare il genio individuale al suo compito naturale [...] potremmo costruire una base molto più larga di comprensione, una rispondenza molto più ampia». Queste parole pronunciate da Walter Gropius a New York nel maggio del 1952 suonano ancora oggi quanto mai attuali e fondamentali per ripensare il ruolo dell’architetto nella società contemporanea. Ripercorrendo le tappe salienti della sua vita e delle sue opere, il volume invita a riflettere sui valori essenziali che sono alla base della nostra esistenza e sul significato sociale dell’architettura.


Il volume è pubblicato in Architetti e urbanisti del Novecento, serie diretta da Patrizia Gabellini.

Indice

Introduzione
1. Dalle case in Pomerania alle strutture industriali (1883-1918)

La Prussia alla fine del XIX secolo/Gli anni della formazione/Primo viaggio in Spagna/Le case-fattoria in Pomerania
2. L’architettura per l’industria
Dalle Arts and Crafts al Deutscher Werkbund/Incontro con Peter Beherns/Utopie e industrializzazione/La Fagus Factory/Palazzo delle Esposizioni per il Deutscher Werkbund
3. L’accademia della creatività (1919-33)
Dal Deutscher Werkbund all’International Style/La Scuola di Weimar/Il Bauhaus e la Factory-Made House/L’architetto tra “nuovo umanesimo” e unità del tutto/Sommerfeld House/Auerbach House/Il Bauhaus a Dessau e le case per i maestri/Uffici di collocamento al lavoro della municipalità di Dessau
4. La casa e la città
Città e comunità/Città e prefabbricazione/Le Siedlungen e il ritorno alla campagna/Dammerstock Housing, Karlsruhe/Siemensstadt Housing, Berlino
5. Un ponte sull’oceano (1931-69)
Esperienze in Argentina/Progetti in Gran Bretagna/Stati Uniti e Harvard University/Il viaggio in Giappone/Tra Stati Uniti e Medio Oriente/Scope of Total Architecture/Denham Film Studios, Denham, Gran Bretagna/Harvard Graduate Center, Cambridge, Massachusetts/Pan Am Building, New York
6. I viaggi e i progetti in Germania
Viaggi tra America ed Europa/I progetti a Berlino/Bauhaus-Archiv Museum für Gestaltung/Amberg Glass Factory, Amberg, Germania
7. La “diaspora culturale” del pensiero utopico
La meccanizzazione creativa del Movimento Moderno/Gropius e il “tribunale della storia”/Il pensiero “astorico”/Sulla ramificata evoluzione del pensiero di Gropius
Cronologia della vita, delle opere e dei progetti
Riferimenti bibliografici
Indice dei nomi