Carocci editore - Le rappresentazioni dei neri nell'età moderna

Password dimenticata?

Registrazione

Le rappresentazioni dei neri nell'età moderna

Le rappresentazioni dei neri nell'età moderna

Temi e questioni metodologiche

a cura di: Chiara Savettieri

Edizione: 2022

Collana: I tempi e le forme

ISBN: 9788829013746

  • Pagine: 220
  • Prezzo:24,00 22,80
  • Acquista

In breve

Il volume costituisce una novità assoluta nel panorama editoriale del nostro paese perché affronta forme e contesti della rappresentazione dei neri in età moderna, finora rimasti molto marginali, se non pressocché assenti, nelle ricerche storico-artistiche italiane. Il libro, composto da saggi di Giuseppe Patisso, Cinzia Maria Sicca, Geoffrey Quilley, Chiara Savettieri, Bruno Chenique e Justin Randolph Thompson, non ha pretese di completezza, ma l’obiettivo primario di far emergere, attraverso alcuni casi emblematici, temi – dal XVI secolo fino a Géricault – e soprattutto questioni metodologiche legate a questo argomento, mostrandone le implicazioni politiche e richiamando il ruolo cruciale dello storico, il cui compito è portare alla luce ciò che è stato ignorato, e dunque annullato, nelle riscritture occidentali della storia dell’arte. Perché la marginalizzazione negli studi non è altro che il riflesso di una marginalizzazione sociale e politica.

Indice

Introduzione. La rappresentazione dei neri nell’arte: silenzi, reticenze e problemi metodologici di Chiara Savettieri
1. Storia dell’arte e occultamento
2. La rappresentazione dei neri nella storia dell’arte moderna. Il silenzio italiano
3. Temi e finalità del volume
Bibliografia
1. La schiavitù e la tratta atlantica nel secolo dei lumi e delle rivoluzioni di Giuseppe Patisso
Da uomini a bestie: le caratteristiche della schiavitù atlantica/Un mondo di schiavi: la tratta come fenomeno globale nel XVIII secolo/Repressione e rivolta, codificazione e sommossa: l’exploit della tratta e il suo impatto nelle colonie/Rivoluzioni e abolizione: la schiavitù come questione sospesa/Bibliografia
2. Da schiavi sulle galere a cortigiani di basso servizio. “Giovani di barbare nazioni” nella Toscana medicea di Cinzia Maria Sicca
Schiavi in catene/Schiavi al remo sulle galere dell’Ordine Stefaniano/«Mori e battezzati di camera»Una galleria di ritratti/Bibliografia
3. Black jokes: slavery and the satirical print by Geoffrey Quilley
The age of caricature and the age of slavery/Slavery, abolition and visual culture/Caricature and the politics of racial stereotyping/Bibliography
4. Il Portrait d’une négresse di Marie-Guilhemine Benoist: problemi interpretativi e ambivalenza di un’opera di rottura di Chiara Savettieri
Un’opera problematica/Un unicum nel contesto francese/La rottura del canone estetico “bianco”/Guilhemine e Magdeleine/Bibliografia
5. Théodore Géricault: folies guerrières et démences coloniales par Bruno Chenique
Préambule/Haine et passion du politique/«C’est qu’il était poète lui-même»/Enfance et premiers maîtres/Le coup d’éclat du Salon de 1812/Un mousquetaire du roi au Salon de 1814/Le périple italien (1816-17)/Décapitation d’un brigand et Course des chevaux libres/Saint-Domingue à Rome/Le Radeau de la Méduse (Salon de 1819)/Traite des Noirs, un marché d’esclaves sur la côte du Sénégal/Bibliographie
6. I shall not be moved by Justin Randolph Thompson
Preface/Hospitality/Familiarity/Perspective/Presence/Bibliography