Carocci editore - L'artista medievale

Password dimenticata?

Registrazione

L'artista medievale

L'artista medievale

Contesti, mestieri, famiglie (secc. XI-XIII)

a cura di: Marco Collareta, Laura Violi

Edizione: 2022

Collana: I tempi e le forme

ISBN: 9788829013739

  • Pagine: 284
  • Prezzo:32,00 30,40
  • Acquista

In breve

Dall’XI al XIII secolo Pisa conosce un’eccezionale fioritura artistica che ci ha lasciato non solo una serie di indimenticabili monumenti, ma anche il ricordo preciso dei loro autori. Consapevole di ciò, nel dicembre 2019, una dozzina di studiosi s’è riunita nella città toscana per discutere le questioni legate all’emergere della figura dell’artista nei secoli del pieno Medioevo occidentale, indagando in diverse situazioni spazio-temporali premesse, contesti, implicazioni sociali di un fenomeno storico che ha riguardato in varia misura l’intera Europa. Il libro raccoglie tutti gli interventi presentati al convegno pisano, nella convinzione che la ricchezza dei temi esaminati possa contribuire a focalizzare meglio uno degli aspetti più interessanti e cruciali dell’avventura artistica dell’età di mezzo.

Indice

Introduzione di Marco Collareta
Nomi senza personalità e personalità senza nomi: osservazioni sparse sull’artista altomedievale di Fabrizio Crivello
L’artista e la sua autocoscienza tra XII e XIII secolo: prospettive mediterranee di Michele Bacci
Autografia e biografia: primitivi pisani e arte medievale nelle Vite di Vasari di Antonio Milone
Iscrizioni con nomi di artisti nel Medioevo norditaliano: alcuni casi tra VII e XIII secolo di Saverio Lomartire
L’organizzazione del cantiere della Cattedrale di Santiago di Compostela di Carles Sánchez Márquez
Uno, nessuno e centomila: sull’“artista” nei cantieri di scultura monumentale di Chiara Piccinini
Gli orafi nel pieno Medioevo: snodi, statuto, rappresentazioni di Michele Tomasi
Artisti lombardi in Toscana nel Duecento: il nome, la mano, l’immagine, la posizione sociale di Valerio Ascani
I Berlinghieri a Lucca: una famiglia di pittori tra firme, documenti e storiografia di Laura Violi
«Còr d’ignavo», «fama scura»: Giovanni Pisano, Dante e le origini del giudizio artistico di Luca Palozzi
Contrappunti sull’artista nel Medioevo di Alessio Monciatti