Carocci editore - Comunità e nazioni

Password dimenticata?

Registrazione

Comunità e nazioni

Comunità e nazioni

L'attualità di Benedict Anderson

a cura di: Antonio Mancini

Edizione: 2022

Collana: Biblioteca di testi e studi

ISBN: 9788829013241

  • Pagine: 164
  • Prezzo:17,00 16,15
  • Acquista

In breve

L’approccio innovativo alla nazione e al nazionalismo presentato negli anni Ottanta del Novecento da Benedict Anderson nel suo celebre Comunità immaginate conserva senz’altro la sua attualità. In particolare, l’idea che le nazioni siano costrutti socioculturali elaborati dagli individui a partire dalla loro capacità di immaginare il proprio stare insieme in comunità è già stata in grado di suscitare un ampio e importante dibattito, dimostrando di poter sopravvivere allo scorrere del tempo. I saggi raccolti nel volume, partendo da diversi punti di vista disciplinari (sociologia, filosofia e scienza politica, studi sulla traduzione), sottopongono a una rinnovata riflessione tale idea, mettendone in luce alcune delle molteplici implicazioni per il nostro presente, nel quale il discorso sulla nazione e sul nazionalismo continua a essere ancora centrale.

Indice

Introduzione. La nazione come comunità immaginata di Antonio Mancini
1. Comunità immaginate con i barbari: mutamenti e nuovi nazionalismi nell’era delle migrazioni di Antonio Mancini
2. Narrazioni e contro-narrazioni della nazione: tra etnia, immaginazione e testualità di Sandro Luce
3. Nazionalismo, anticolonialismo e anarchismo in Benedict Anderson di Paolo Biondi
4. L’edizione araba di Comunità immaginate: problemi definitori di Cristiana Bozza
5. La “modernità” come problema: una lettura interculturale di Comunità immaginate di Flavia Monceri
6. La cittadinanza come “comunità immaginata” di Chiara Cancellario
Gli autori