Carocci editore - Spazio, arte, architettura

Password dimenticata?

Registrazione

Spazio, arte, architettura

Renato Bocchi

Spazio, arte, architettura

Un percorso teorico

Edizione: 2022

Collana: Biblioteca di testi e studi

ISBN: 9788829012718

  • Pagine: 184
  • Prezzo:20,00 19,00
  • Acquista

In breve

La “corrispondenza di amorosi sensi” fra arte e architettura è il perno di interesse del volume, compendio di lezioni, conferenze e saggi connessi al corso di Teorie dell’architettura dell’IUAV e ai seminari del dottorato Teorie e Progetto della Sapienza. Al centro dell’attenzione è lo spazio, assunto come “immateriale” materia prima con cui si propizia l’esperienza percettiva e multisensoriale dell’architettura da parte del fruitore. Il percorso teorico proposto trascura le componenti oggettuali per focalizzarsi decisamente sugli aspetti relazionali, verso un’architettura delle relazioni. Adottando un metodo associativo-comparativo, si analizzano esperienze dell’arte contemporanea (dalle avanguardie costruttiviste allo spazialismo di Fontana fino alla scultura di Chillida, Oteiza, Iglesias, Serra, Penone, alle delocazioni di Parmiggiani, agli skyscapes di Turrell) ed esperienze dell’architettura contemporanea (da Navarro Baldeweg e Campo Baeza ad Aires Mateus, da Holl a Tschumi, da Siza a Ando, da Ito a Sejima e Kuma, da Piano a Barozzi-Veiga), accomunate dall’interesse per l’accurato trattamento degli spazi e della loro intima percezione.

Indice

Introduzione
1. Metodi associativi e comparativi per un’indagine sui rapporti fra arte e architettura

Costellazioni fra arti e architettura. Lo zodiaco di Juan Navarro Baldeweg/L’atlante come forma visuale del sapere. Una lettura “orientata” del saggio Atlas. Inquieta Gaya Ciencia di Georges Didi-Huberman/Proun. Dall’arte all’architettura attraverso lo spazio/Concetti spaziali. L’arte di Lucio Fontana e l’architettura di Luciano Baldessari/Del montaggio in architettura
2. Verso un’architettura peripatetica
Le strutture narrative e il progetto di paesaggio/Il ventre dell’architettura
3. Dell’immateriale in arte e in architettura
La materia del vuoto/Spazio, tempo, architettura secondo Chillida/La luce come materia dell’architettura
4. Per un’architettura esperienziale
Fra spazio e materia. L’architettura di Aires Mateus/Poetica dello spazio. Sull’approccio multisensoriale di Steven Holl/Architettura e luogo. Sulla poetica di Álvaro Siza e Tadao And?/Atmosfere di nebbia e di vento. Sull’architettura giapponese contemporanea/Per un’architettura in contrappunto. La filosofia progettuale dello studio Barozzi-Veiga/L’architettura “sostenibile” secondo Renzo Piano
Bibliografia
Introduzione