Carocci editore - Il cinema prima del cinema

Password dimenticata?

Registrazione

Il cinema prima del cinema

Virgilio Tosi

Il cinema prima del cinema

La vera nascita delle immagini in movimento

a cura di: Lorenzo Lorusso, Marcello Seregni

Edizione: 2022

Collana: Scienze della vita

ISBN: 9788829012657

In breve

Per tutti il cinema nasce con la prima proiezione pubblica dei fratelli Lumière, il 28 dicembre 1895. Ma ben prima di quella data un susseguirsi di ricerche, invenzioni, brevetti e sperimentazioni scientifiche aveva creato il linguaggio delle immagini in movimento. Il volume, con dati storici e bibliografici aggiornati fino ad oggi, ripercorre le vicende, umane e scientifiche, che sono state alla base dell’odierna civiltà delle immagini.

Indice

Prefazione di Lorenzo Lorusso e Marcello Seregni
Introduzione di Virgilio Tosi
Prefazione all’edizione del 2007 di Paolo Cherchi Usai
Ringraziamenti
Introduzione e tesi

1. Come le storie fanno nascere il cinema
A caccia di antenati/Il nazionalismo dell’invenzione/La mitologia del cinema spettacolo/La storiografia delle origini/Perché è nato il cinema?
2. La preistoria del cinema scientifico
Londra, intorno al 1820/Bruxelles, intorno al 1825/Vienna, intorno al 1830/Un daedaleum pieno di inventori/Il cuore pulsa a scopo didattico/I giocattoli ottici/Entra in campo la fotografia
3. Storia della nascita del cinema scientifico
L’astronomo Janssen: la retina dello scienziato/La prima cinepresa scientifica/L’avventuroso fotografo Muybridge/Ventiquattro macchine fotografiche per un cavallo/Migliaia di fotogrammi per studiare la locomozione/Dopo un secolo, ancora da vedere/Conferenziere per necessità/Muybridge dopo/Soltanto un secolo fa/Marey, un fisiologo più ingegnere che medico/Il fucile fotografico/La cronofotografia, nuovo strumento di ricerca/Venti immagini al secondo/Edison scopre Marey all’Esposizione universale/Il gatto cade sempre sulle zampe/Marey e la navigazione aerea/L’Institut Marey/Marey e i Lumière/L’elettro-tachiscopio di Anschütz/All’ospedale della Salpêtrière/«Je vous aime» per i sordomuti/Demeny tra cinema e ginnastica/Lo studio del movimento e la rivoluzione industriale/Ricerca scientifica e problemi tecnologici/ Cinema scientifico e cinema spettacolo/Medici con la cinepresa/Raggi X in movimento/Nei laboratori universitari/Professione: cineasta scientifico/I discepoli di Marey/Dalla microbiologia al rompighiaccio/Le tecniche speciali/I risultati di nuove ricerche/Conclusioni
Note
Bibliografia
Indice analitico
Crediti fotografici


Allegati

Il download degli allegati è disponibile agli utenti registrati che hanno fatto il login.