Carocci editore - Liti in tribunale

Password dimenticata?

Registrazione

Liti in tribunale

Tiziana Ficarelli

Liti in tribunale

Aspetti giuridici e dinamiche sociali

Edizione: 2022

Collana: Biblioteca di testi e studi

ISBN: 9788829012572

  • Pagine: 132
  • Prezzo:16,00 15,20
  • Acquista

In breve

Ci si è mai chiesti se i cittadini abbiano strumenti sufficienti per formalizzare in modo chiaro e completo i contratti che stipulano? E se l’eventuale carenza di mezzi adeguati nella fase della contrattazione li induca a fare scelte che possano, in qualche modo, influire negativamente sulla funzionalità dell’intero “sistema giustizia” del paese? La ricerca illustrata nel volume propone un metodo per valutare la “qualità del materiale” che viene trattato dai tribunali, per capire se esso possa limitarne l’efficienza. Attraverso la lettura di migliaia di sentenze si è osservato il comportamento degli individui in una fase eccezionale e, a volte, patologica della loro vita sociale, ossia quando, per far valere o difendere un proprio diritto, affrontano una lite giudiziale. Evidenziandone le condotte giudiziali e stragiudiziali, si è inteso individuare una possibile concausa della lentezza dei processi e della scarsa fiducia dei cittadini nella giustizia.

Indice

Presentazione di Cristina Beretti
Prefazione di Francesco Caruso
Introduzione
1. Presentazione dei criteri della ricerca

Lo scopo della ricerca/Rilevazione campionaria delle sentenze utilizzate nell’indagine/Classificazione delle rilevazioni campionarie: il quadro metodologico generale della ricerca
2. Il contenzioso della sezione civile del Tribunale di Reggio Emilia: i dati statistici
Individuazione delle sentenze divenute oggetto della ricerca/Le parti del giudizio/L’esito delle controversie e l’attribuzione delle spese di lite/Le ragioni del rigetto delle domande/L’oggetto del giudizio/L’istruttoria del giudizio/I beni la cui acquisizione o “gestione” è all’origine della controversia: immobili, prodotti finanziari, beni mobili, servizi e altro
3. Il contenzioso in materia contrattuale: analisi dei dati e approfondimento di alcune tipologie contrattuali
”Obbligazioni e contratti”: il dettaglio/L’istruttoria in materia di obbligazioni e contratti/I “soggetti” in materia di obbligazioni e contratti/Il valore delle controversie in materia contrattuale
4. Chi non può fare a meno di rivolgersi ai tribunali?
Il contenzioso in materia di diritti reali/Cercar casa: le provvigioni all’agenzia immobiliare nel contenzioso/Casi di contrattualistica civile/Il contenzioso in materia di contratti bancari/Alcune considerazioni di carattere fiscale relative al recupero crediti/Chi non può fare a meno dei tribunali? Una fotografia del “ceto medio” reggiano
5. Il contenzioso della sezione lavoro del Tribunale di Reggio Emilia: i dati statistici
Individuazione delle sentenze divenute oggetto della ricerca/Le parti del giudizio/L’esito delle controversie e l’attribuzione delle spese di lite/Le ragioni del rigetto delle domande/L’oggetto del giudizio/I rapporti di lavoro/Il contenzioso in materia di previdenza e assistenza/L’istruttoria nel giudizio/Lettura di sintesi dei risultati dell’indagine
6. Il contenzioso del “tribunale delle imprese”: i dati statistici
Individuazione delle sentenze divenute oggetto della ricerca/La distribuzione territoriale/L’oggetto del giudizio/Le parti del giudizio/L’esito delle controversie e l’attribuzione delle spese di lite/Le ragioni del rigetto delle domande/L’istruttoria del giudizio/Il valore delle controversie del “tribunale delle imprese”
7. Considerazioni conclusive
Le tabelle relative al lavoro svolto dai tribunali: “procedimenti definiti” e “procedimenti definiti con sentenza”/Quali possibili soluzioni?
Postfazione di Daniela Piana
1. Cambiare la prospettiva
2. Fra standardizzazione e differenziazione funzionale
3. Dallo Stato al cittadino: allargamento dell’agenda o cambio di paradigma?
Ringraziamenti
Riferimenti bibliografici