Carocci editore - Metodologia dell'intervento in psicologia clinica

Password dimenticata?

Registrazione

Metodologia dell'intervento in psicologia clinica

Barbara Cordella, Massimo Grasso, Angelo R. Pennella

Metodologia dell'intervento in psicologia clinica

Nuova edizione

Edizione: 2022

Collana: Studi Superiori

ISBN: 9788829012459

  • Pagine: 288
  • Prezzo:24,00 22,80
  • Acquista

In breve

Il testo si sofferma sui vari elementi che contribuiscono alla costruzione di un intervento in psicologia clinica. Detti elementi, più che essere assunti, hanno bisogno di essere pensati in ogni singola situazione, nella consapevolezza del punto di vista che si adotta. Ci riferiamo alle dimensioni che definiscono l’atteggiamento dello psicologo, all’istituzione e utilizzazione del setting, alla comprensione del dialogo clinico co-costruito con i pazienti, alla domanda di intervento e alla fantasia relazionale prevalente che la organizza. A questi si uniscono, in questa edizione riveduta e ampliata, l’analogia e la sua utilità nella comprensione della narrazione, e la consulenza. Ogni tema, trattato sul piano teorico, è corredato di esemplificazioni cliniche. Alcuni resoconti di psicologi che lavorano in ambiente ospedaliero o all’interno di cooperative sociali aiutano infine a capire come declinare la metodologia proposta in riferimento a contesti specifici.

Indice

Prefazione alla nuova edizione
Riferimenti bibliografici
Introduzione. A proposito di punti di vista
Riferimenti bibliografici
1. L’atteggiamento di basePatty e Marcie/L’atteggiamento dello psicologo/Il concetto di atteggiamento/La relazione con la signora B./ I diversi elementi dell’atteggiamento/Una maestra/Il “Papalaghi”/Riferimenti bibliografici
2. Il setting
A proposito del termine/Il setting come cornice e confine/Il setting come contenitore/Riassumendo: una definizione di setting/Un’appendice: relazione a distanza e setting online/Riferimenti bibliografici
3. Ripensando le storie: analogia e prassi clinica
A proposito di storie/Un breve inquadramento dell’analogia/Analogia e conoscenza scientifica/Siamo sicuri che sia Washington DC?/Analogia e intervento psicologico-clinico/Datemi un punto d’appoggio e solleverò il mondo/Riferimenti bibliografici
4. La comunicazione nel dialogo clinico
L’Essere dentro il processo/Dalla metafora dello specchio al setting come campo bi-personale/Interazione e relazione/L’ascolto delle comunicazioni del paziente e i punti di ancoraggio/L’analisi del comportamento comunicativo/Il comportamento comunicativo dello psicologo/Il comportamento comunicativo del paziente /Parlar di tecnica, sottovoce/Riferimenti bibliografici
5. La fantasia relazionale prevalente e l’analisi della domanda
Note teoriche introduttive/Esemplificazioni cliniche/Il caso di G.: una domanda di trasformazione/Il caso di D.: una domanda di mutamento preordinato/Riferimenti bibliografici
6. La consulenza in psicologia clinica
Storia di parole, ambiti e professioni/Una possibile definizione e uno sguardo a essa/A cosa porre attenzione/Una breve digressione/La restituzione/Riferimenti bibliografici
7. Due contesti e tre interventi
A proposito di contesti lavorativi/Interventi psicologici in ospedale: esperienze in una struttura di dermatologia/Interventi psicologici in ospedale: esperienze in un Centro di Procreazione medicalmente assistita/Interventi psicologici nel terzo settore: esperienze in un Servizio di assistenza domiciliare
Conclusioni
Riferimenti bibliografici