Carocci editore - I valori in educazione e in pedagogia

Password dimenticata?

Registrazione

I valori in educazione e in pedagogia

Enza Colicchi

I valori in educazione e in pedagogia

Edizione: 2021

Collana: Biblioteca di testi e studi

ISBN: 9788829012053

  • Pagine: 312
  • Prezzo:32,00 30,40
  • Acquista

In breve

Il volume tratta di uno degli oggetti principali, più controversi e, oggi, maggiormente problematici, della ricerca e della teorizzazione pedagogica: i valori. I valori costituiscono l’asse portante di ciascuna teoria pedagogica: il topos in cui si decidono sia i suoi contenuti, sia il suo impianto epistemologico, sia la sua legittimità pratico-direttiva, sia la sua capacità di risultare ‘persuasiva’. Ma sono anche la materia su cui più duramente si sono combattute le diverse teorie e scuole pedagogiche. Se, infatti, la nozione di valore, implicando esclusività e assolutezza, è polemogena, ancora più lo sono le imputazioni di valore in campo pedagogico, dato che l’educazione rappresenta un formidabile strumento di potere culturale, sociale e politico proprio grazie ai valori che è in grado di diffondere e di realizzare. E però, a conferire grande attualità al tema pedagogico dei valori è il pluralismo axiologico, che sempre più caratterizza le nostre società globalizzate e multiculturali. Oggi non disponiamo di un ‘pacchetto’ di valori sufficientemente condiviso al quale fare riferimento per delineare interventi e progetti istituzionali (pubblici) di educazione. Di qui la necessità di tornare a porre e ad affrontare il problema teorico della determinazione dei valori educativi. Ma anche di tentare e saggiare sue nuove, inedite formulazioni.

Indice

Introduzione
Parte prima
1. Uno sguardo alla storia del concetto di valore

Bene e valore/La disputa tra cognitivisti e non-cognitivisti/Due concezioni del valore (e del bene)
2. Di che cosa parliamo quando parliamo di valori?
Il concetto di valore nelle discipline umane/I valori nel linguaggio ordinario/I valori motivano all’azione/La pretesa di validità dei valori/Giudizi di valore e giudizi di fatto/I valori sono oggetto di interpretazione/Valori-oggetto e oggetti-valore. La questione cruciale dei valori/Due concezioni del concetto di valore
3. Valori e azioni
Discipline teoretiche e discipline pratiche/La pedagogia disciplina pratica/L’agire: due modelli di razionalità/Il modello intellettualistico dell’agire/Il modello pragmatico dell’agire/La lezione di Aristotele/La lezione di Dewey/La distinzione teoretico/pragmatico e la teoria pedagogica
Parte seconda
4. Il bene nella filosofia del bene

Il bene nella filosofia del bene-come-essere/natura/ La nuova scienza e il tramonto della concezione naturalistica del bene/Gli attacchi alla scienza da parte dei filosofi del bene: Leibniz e Berkeley/La critica di Hume alla filosofia del bene/La critica di Kant al finalismo naturale/Il bene nella filosofia del bene-come-storia
5. Il bene nella pedagogia del bene
Il bene nella pedagogia del bene-come-essere/natura/Il (temporaneo) declino della pedagogia del bene: Locke e Kant/Ulteriori sviluppi della pedagogia del bene-come-natura/La pedagogia del bene-come-storia/Le successive manifestazioni della filosofia e della pedagogia del bene/La pedagogia del bene-come-natura del Novecento: Montessori e Laporta/ La pedagogia del bene-come-natura del Novecento: osservazioni critiche
6. Il tramonto della filosofia del bene
La filosofia posthegeliana/La nuova scienza e i suoi effetti sulla filosofia del bene/Dalla filosofia del bene alla filosofia del valore/I valori nello storicismo tedesco/Weber e il politeismo dei valori
7. La filosofia del valore
La Wertphilosophie di Scheler e Hartmann/La critica di Heidegger e di Schmitt alla filosofia dei valori/La concezione strumentale della ragione
8. La pedagogia del valore
La pedagogia di Herbart/La pedagogia del valore: ovvero la scienza dell’educazione/Osservazioni critiche/Bene e valore a confronto: la “superiorità” della pedagogia del bene rispetto alla pedagogia del valore
Parte terza
9. Il concetto di valore

L’ambiguità e oscurità del termine “valore”/I principali significati attribuiti al concetto di valore/Il valore: una definizione “minima”/La relatività dei valori
10. Il problema pedagogico dei valori
Il problema pedagogico dei valori come problema di “controllo razionale”/L’educazione come “gioco linguistico”/L’educazione come oggetto-di-esperienza/L’educazione come oggetto di cui possiamo parlare/I valori nel concetto di educazione/L’educazione oggetto di interpretazione e di valutazione soggettuale/Dall’uso valutativo all’uso pratico (orientativo e regolativo) del concetto di educazione/Il ruolo dei valori nella legittimazione dell’azione educativa/Primi risultati dell’analisi del gioco-educazione/La logica (pratica) dell’azione educativa/Dalla logica dell’azione educativa alla teoria pedagogica/Un progetto educativo condivisibile/Una nuova posizione del problema pedagogico dei valori
Riferimenti bibliografici