Carocci editore - Fiducia ed etica pubblica

Password dimenticata?

Registrazione

Fiducia ed etica pubblica

Alice Pugliese

Fiducia ed etica pubblica

Una prospettiva fenomenologica

Edizione: 2021

Collana: Biblioteca di testi e studi

ISBN: 9788829011971

  • Pagine: 184
  • Prezzo:19,00 18,05
  • Acquista

In breve

L’etica pubblica si occupa dell’intreccio di relazioni ed equilibri che legano i cittadini, le istituzioni, la società civile e le comunità. Per essere efficace, questa riflessione deve abbandonare il formalismo dei ragionamenti astratti e ripartire dalle esperienze concrete che definiscono lo spazio pubblico. Il libro si interroga su tale dimensione densa di dilemmi morali dall’angolazione offerta dall’esperienza della fiducia, osservata nelle sue dimensioni interpersonali e sociali, e dal problema della convivenza interraziale. Attingendo agli strumenti metodologici della fenomenologia, si esplorano le dinamiche, le motivazioni, le intenzionalità che danno vita allo spazio pubblico. La fiducia emerge così non come mero sentimento funzionale alla coesione sociale, ma come chiave per riscoprire l’intima vitalità e creatività della vita comunitaria.

Indice

Introduzione: una prospettiva fenomenologica sull’etica pubblica
1. Etica pubblica e filosofia pubblica
2. Un’etica pubblica costituente, creativa e critica
3. Strumenti fenomenologici per l’etica pubblica
4. Equità, razzismo, fiducia
1. Giustizia, equità e ragione pubblica: Rawls, Kant, Ricoeur
Dall’uguaglianza all’equità/Antropologia dell’equità/Dall’agente razionale alla persona ragionevole: reciprocità e vita pubblica/Dalle istituzioni come sistema di regole alla “ragione pubblica”/Le origini kantiane: il movimento costituente della ragione pubblica in Che cos’è l’Illuminismo?/Ragione costituente e ragione soggettivante in Per la pace perpetua/La critica di Ricoeur a Rawls
2. Etica ed esperienza
L’etica del soggetto esperiente/Le critiche femministe al modello rawlsiano/La politica delle emozioni/Giustizia costituente e giustizia costituita: Amartya Sen/Il caso del conflitto razziale
3. L’esperienza della fiducia
La posizione razionalista: Rawls e Luhmann/Fenomenologie della fiducia/Fiducia come spazio di mediazione/Fiducia nella libertà/La fiducia come possibilità pratica/Antropologia della fiducia/Fiducia nei limiti
4. Fenomenologia genetica della fiducia
L’intenzionalità volitiva e pratica/La fiducia come motivazione pratica/Fiducia e individuazione/Fiducia e sfiducia: la vitale trasformazione della sfera pubblica
Conclusione
Bibliografia
Abbreviazioni e sigle
Riferimenti bibliografici
Indice dei nomi