Carocci editore - Le intenzioni del poeta

Password dimenticata?

Registrazione

Le intenzioni del poeta

Matteo M. Pedroni

Le intenzioni del poeta

L'opera in versi di Federico Hindermann. Con il carteggio Hindermann-Contini

Edizione: 2021

Collana: Lingue e Letterature Carocci

ISBN: 9788829011933

  • Pagine: 284
  • Prezzo:29,00 27,55
  • Acquista

In breve

Le intenzioni del poeta è il primo studio complessivo dell’opera in versi di Federico Hindermann (1921-2012). Nato a Biella, nel 1931 si trasferì con la famiglia nella Svizzera tedesca, dove trascorse il resto della vita. Fu giornalista, traduttore, professore universitario, dirigente editoriale. Soltanto a cinquant’anni elesse l’italiano – lingua materna – a lingua esclusiva della poesia. Le sue raccolte uscirono in Italia presso Mondadori, Scheiwiller e Guanda. Personaggio riservato, intese la poesia come luogo di indagine personale, riconducendovi una vasta cultura scientifica, filosofica e letteraria, nonché un’accesa sensibilità per il mondo naturale. Le intenzioni del poeta sono esaminate attraverso la sua opera, la sua biblioteca, il suo archivio e il legame con importanti intellettuali europei, come Pietro Citati, Albert Béguin, Hans Urs von Balthasar e Gianfranco Contini, con il quale tenne un carteggio incluso nel volume.

Indice

Premessa
Abbreviazioni
1. Incontri con il poeta
2. La stagione delle Poesie
Storia/Strutture/Temi/Lingua/Poetica
3. La stagione dei mottetti
Storia/Stile tardo/Brevità/Sviluppi/Conclusione
4. Carteggio Hindermann-Contini
Introduzione/Carteggio/Indice cronologico
Appendici bibliografiche
Riferimenti bibliografici
Indice dei nomi