Carocci editore - La lingua spagnola nel mondo

Password dimenticata?

Registrazione

La lingua spagnola nel mondo

Stefano Rapisarda

La lingua spagnola nel mondo

Una storia globale

Edizione: 2021

Collana: Lingue e Letterature Carocci

ISBN: 9788829011926

  • Pagine: 196
  • Prezzo:21,00 19,95
  • Acquista

In breve

Con più di mezzo miliardo di parlanti, lo spagnolo è una delle lingue più diffuse al mondo. Presente in tutti i continenti, è la lingua di esploratori e di conquistatori, di artisti e di missionari, di leggendari rivoluzionari e di controversi uomini di Stato: Cristoforo Colombo e Hernan Cortés, Miguel de Cervantes e Jorge Luis Borges, Francisco Franco e Juan Domingo Perón, Fidel Castro e papa Francesco. Utile strumento per gli studenti di Lingue e di mediazione culturale, di Economia e management e di Relazioni internazionali, e per chiunque voglia farsi un’idea della storia della lingua romanza più globale, il volume propone per la prima volta una trattazione unitaria di tutte le sue varietà, dal giudeo-spagnolo delle comunità sefardite del Nordafrica e del Levante alle varietà “africane” di Ceuta e Melilla, dalle parlate centro e sudamericane (l’español caribeño, andino, rioplatense ecc.) al chabacano delle Filippine, e ne ricostruisce le connessioni con la storia, la politica, l’ideologia, dalla prima Gramática de la lengua castellana di Elio Antonio de Nebrija (1492) ai dibattiti nelle elezioni presidenziali americane, dall’ostracismo di Donald Trump al recupero di Joe Biden.

Indice

Introduzione
1. Storia della lingua

La Spagna romana/La Spagna visigotica/La conquista araba/Il fatale 1492/Lo spagnolo nel Nuovo Mondo/L’affermazione del castigliano/Otto e Novecento/Il ruolo delle Academias de lengua
2. Le comunità ispanofone nel mondo
Lo spagnolo della diaspora: le comunità ebreo-sefardite/Spagnolo in Africa/Lo spagnolo nelle Americhe/America centrale e Sudamerica/Lo spagnolo in Asia/A mo’ di conclusione
Bibliografia
Indice dei nomi, delle opere e delle cose notevoli