Carocci editore - Etica per l’impresa

Password dimenticata?

Registrazione

Etica per l’impresa

Uliano Conti, Massimiliano Marianelli, Serena Meattini, Paolo Polinori

Etica per l’impresa

Risorse per la rinascita economica

Edizione: 2021

Collana: Biblioteca di testi e studi

ISBN: 9788829011445

  • Pagine: 112
  • Prezzo:13,00 12,35
  • Acquista

In breve

Il libro affronta il tema dell’impresa da una prospettiva multidisciplinare. La filosofia e le scienze sociali si interrogano sul senso del lavoro imprenditoriale e sui caratteri che lo definiscono nelle società contemporanee. L’incontro tra etica, filosofia, economia e ricerca sociale origina nuove concettualizzazioni sul mondo delle imprese, delineando un orizzonte di riflessione su produzione, occupazione, mercato e azioni sociali, che apre a una prospettiva di umanesimo quale spazio relazionale e luogo di realizzazione personale. Per questa via, la crescita assume nuovi significati, in relazione alle sfide della lotta alle disuguaglianze e per la promozione di un autentico sviluppo umano.

Indice

Prefazione di Renata Natili Micheli
Premessa
1. Umanesimo dell’entre ed economia civile: una prospettiva per ridefinire lo spazio della convivenza di Massimiliano Marianelli
L’economia per l’uomo/Conoscere e riconoscere l’uomo/Il silenzio: una parola sovversiva per ri-orientare la cultura e l’economia/L’orizzonte dell’entre e la prospettiva dell’economia civile: crescita dell’impresa e realizzazione personale, “tra” filosofia ed economia/Riferimenti bibliografici
2. Alcune riflessioni sui giovani e la crisi: ruolo dello Stato e ruolo dell’impresa di Paolo Polinori
A mo’ di premessa. Crisi e paura del futuro: galleggiare nel mare magnum del disagio sociale/Crisi su crisi... la crisi è veramente inarrestabile? Partiamo dalle origini/Sulla doppia natura della crisi macro vs. microeconomica, ovvero come provare a generare una rinnovata speranza/Riferimenti bibliografici
3. Il lavoro come luogo di cultura e civiltà per ripensare l’impresa: dall’umanesimo di Adriano Olivetti a una possibile posterità di Serena Meattini
Lavoro e cultura come manifestazione ed elevazione dell’uomo: Adriano Olivetti e Simone Weil/ Tra estetica ed etica: il ruolo della bellezza e dell’arte/Possibili aperture e posterità/Riferimenti bibliografici
4. Erfahrung e mimesis tra Kracauer e Benjamin di Uliano Conti
Sociologia visuale e impresa/Tra Weimar e Terni/La Erfahrung della modernità kracaueriana/Il cinema, il pubblico di massa/ Il Kracauer politico/Benjamin. Percezione e riproduzione dell’immagine e aura/L’aura. Fasi del pensiero di Benjamin/La (fallita) innervazione collettiva/Propagande visuali
Riferimenti bibliografici