Carocci editore - La società dell'Inquisizione

Password dimenticata?

Registrazione

La società dell'Inquisizione

Dennj Solera

La società dell'Inquisizione

Uomini, tribunali e pratiche del Sant'Uffizio romano

Edizione: 2021

Collana: Studi Superiori

ISBN: 9788829010790

  • Pagine: 244
  • Prezzo:25,00 23,75
  • Acquista

In breve

Come funzionò davvero l’Inquisizione romana, al di là della leggenda nera che ne ha connotato l’immagine sin dall’epoca moderna? Chi furono gli uomini che la governarono e favorirono? Quali gli assetti istituzionali e le pratiche sociali che ne sostennero l’azione repressiva? Il volume ricostruisce l’attività ordinaria del Sant’Uffizio con particolare attenzione alla penisola italiana, dove operò a lungo un’autentica “società inquisitoriale”, composta non soltanto da giudici di fede, ma anche da consultori, avvocati, carcerieri e da centinaia di altri collaboratori, uomini che, in cambio di ampi privilegi, permisero al tribunale di controllare l’ortodossia, la moralità e il pensiero dei fedeli fino alle soglie della contemporaneità.

Indice

Premessa
Abbreviazioni

1. L’Inquisizione vista da vicino
L’inquisitore/Il vicario/Il notaio/L’avvocato fiscale/Il mandatario
2. I professionisti dell’Inquisizione
I consultori: difendere la fede con la piuma/I familiares: difendere la fede con la forza
3. Una società “inquisitoriale”
I crocesignati: combattere per l’Inquisizione/I patentati: l’importanza della diversità/Vecchi tribunali, nuovi poteri
Indice dei nomi