Carocci editore - Alle origini del Messico contemporaneo

Password dimenticata?

Registrazione

Alle origini del Messico contemporaneo

Manuel Plana

Alle origini del Messico contemporaneo

Venustiano Carranza e la rivoluzione

Edizione: 2022

Collana: Studi Storici Carocci

ISBN: 9788829010370

  • Pagine: 200
  • Prezzo:20,00 19,00
  • Acquista

In breve

Il volume offre una sintesi del profilo politico e dell’attività di uno dei principali dirigenti e artefici della Costituzione messicana del 1917, Venustiano Carranza, dalla crisi del regime di Porfirio Díaz all’avvento del governo di Francisco I. Madero e al colpo di Stato, ordito dal generale Victoriano Huerta, che lo travolse nel febbraio del 1913. L’insurrezione che ne seguì nelle campagne e tra gli strati popolari e i ceti medi nelle città aprì una complessa crisi politica. La sconfitta di Huerta nel luglio del 1914 comportò anche quella di buona parte delle oligarchie regionali e fece emergere la profondità delle diseguaglianze sociali accentuando le divisioni del fronte rivoluzionario sul piano politico e istituzionale. Gli investimenti statunitensi di fine secolo, data la contiguità territoriale, riguardarono i settori trainanti dell’economia messicana, circostanza che si rivelò un ulteriore fattore di crisi sul terreno internazionale fino a indebolire l’influenza delle principali potenze europee. Carranza ne comprese le implicazioni cercando di far fronte alle ingerenze del presidente Woodrow Wilson dal 1913 e per tutti gli anni della sua presidenza costituzionale. Il libro propone una lettura del processo rivoluzionario che prende in considerazione i vari aspetti interni e internazionali.

Indice

Introduzione
1. Carranza nella vita politica di Coahuila

Il contesto regionale/Il sistema istituzionale del Porfiriato/L’insurrezione maderista/Il governo di Carranza (1911-13)
2. La crisi politica del 1913 e l’insurrezione costituzionalista
L’assassinio di Madero/L’atteggiamento di Carranza/Le alleanze costituzionaliste/Le pressioni del presidente Woodrow Wilson
3. L’avanzata costituzionalista verso la capitale
Aprile 1914: un mese decisivo/La divisione tra i rivoluzionari del Nord/Carranza a Città del Messico/La rottura del fronte rivoluzionario
4. La guerra civile rivoluzionaria del 1915
La Convención di Aguascalientes/I costituzionalisti a Veracruz/La Convención nella capitale e i villisti nel Nord/La visione della diplomazia statunitense
5. Il riconoscimento de facto di Carranza
Il riconoscimento e le sue ripercussioni/Carranza e la restituzione dei beni confiscati/La questione della frontiera/L’attacco di Villa a Columbus
6. Il contesto storico dell’Assemblea costituente
1916: l’anno critico/La questione sociale/Le elezioni del 1916/Il progetto di riforma della Costituzione del 1857
7. Il ritorno al regime costituzionale
Le elezioni politiche generali/Le consultazioni statali/La struttura amministrativa/I primi informes di Carranza
8. I problemi economici e sociali
Le rivendicazioni operaie/Le condizioni sociali nel settore estrattivo/La questione agraria/Le lotte contadine
9. Il sistema politico e il fronte oppositore
I partiti politici/La nascita del sindacalismo/Il movimento zapatista/La guerriglia di Chihuahua
10. La successione presidenziale
La questione del petrolio/La vita politica/Il Plan de Agua Prieta/Carranza e l’epilogo di Tlaxcalantongo
Conclusione
Bibliografia
Indice dei nomi