Carocci editore - Il CLIL nella scuola primaria e dell'infanzia

Password dimenticata?

Registrazione

Il CLIL nella scuola primaria e dell'infanzia

Carmela Giordano, Carmelina Maurizio

Il CLIL nella scuola primaria e dell'infanzia

Teoria e pratica di una risorsa per l’apprendimento delle lingue

Edizione: 2021

Collana: Biblioteca di testi e studi

ISBN: 9788829009619

  • Pagine: 64
  • Prezzo:10,00 9,50
  • Acquista

In breve

Il volume, con la prefazione dell’olandese Patrick de Boer, formatore e docente CLIL (Content and Language Integrated Learning) da tempo impegnato in iniziative per la sua diffusione a livello internazionale, intende promuoverne la conoscenza soprattutto tra i docenti della scuola primaria e dell’infanzia. Dopo una breve introduzione, che ripercorre le origini del metodo e ne definisce in sintesi i principali aspetti pedagogici, viene presentato il profilo dell’insegnante CLIL, una figura professionale di rilievo nella programmazione dei percorsi didattici, ma poco nota e valorizzata. Seguono alcune indicazioni operative che ciascun docente potrà utilizzare per realizzare lezioni efficaci per lo sviluppo delle competenze disciplinari e linguistiche dei propri allievi. Nella parte conclusiva il CLIL viene affrontato come proposta didattica innovativa, grazie alle tecnologie, e inclusiva, come occasione formativa a partire dai primi anni del percorso scolastico. Il testo si chiude con un glossario dei principali concetti della didattica delle lingue e con un elenco dei riferimenti normativi che hanno introdotto e regolano l’uso del CLIL nella scuola italiana.

Indice

Preface
Prefazione
Introduzione
1. Aspetti principali del CLIL
Che cos’è il CLIL/Gli obiettivi pedagogici e didattici/Le 4C/BICS e CALP/LOTS e HOTS/Scaffolding/Il CLIL in Italia/Il CLIL nella scuola primaria e nella scuola dell’infanzia/La lezione CLIL
2. L’insegnante CLIL nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria
3. CLIL in pratica
4. CLIL tra inclusione e innovazione
CLIL inclusivo/CLIL innovativo/CLIL digitale: dall’E- CLIL al Techno- CLIL
Conclusioni
Glossario
Riferimenti normativi
Bibliografia