Carocci editore - Fonologia e prosodia dell’italiano

Password dimenticata?

Registrazione

Fonologia e prosodia dell’italiano

Giovanna Marotta, Laura Vanelli

Fonologia e prosodia dell’italiano

Edizione: 2021

Collana: Studi Superiori

ISBN: 9788829009442

  • Pagine: 312
  • Prezzo:29,00 27,55
  • Acquista

In breve

Il volume descrive il sistema fonologico dell’italiano. La prima parte è dedicata alla fonologia segmentale, quindi alle sue unità fondamentali (fonemi e tratti fonologici), di cui sono indagate le proprietà intrinseche e combinatorie, anche in relazione alle regole fonologiche. La seconda parte affronta la fonologia soprasegmentale o prosodica, al cui ambito appartiene la fenomenologia relativa alla sillaba, all’accento, al tono, al ritmo e all’intonazione. Anche se il sistema fonologico esposto fa riferimento all’italiano contemporaneo, nella terza parte un capitolo è rivolto all’analisi dei principali cambiamenti diacronici che hanno caratterizzato lo sviluppo fonologico dell’italiano nel confronto con il latino, mentre il capitolo finale esamina il rapporto tra fonologia e ortografia, con riflessioni sulle modalità che hanno condotto alla formazione del sistema di scrittura dell’italiano. Il volume si rivolge in primo luogo agli specialisti e agli studenti di materie linguistiche, ma anche agli insegnanti delle scuole secondarie che desiderino acquisire le nozioni rilevanti della fonetica e della fonologia dell’italiano.

Indice

Introduzione
Parte prima
Fonologia segmentale
1. I suoni del linguaggio: la dimensione fonetica e la dimensione fonologica

Una proprietà del linguaggio umano: la “doppia articolazione”/Le unità di II articolazione: i suoni linguistici/La dimensione fonetica: la classificazione dei suoni linguistici/La dimensione fonologica: i fonemi
2. Il sistema fonologico dell’italiano
Il sistema consonantico/Il sistema vocalico/I dittonghi
3. Rappresentazioni fonologiche e rappresentazioni fonetiche
La fonologia generativa e la competenza fonologica/Le regole fonologiche/Rappresentazioni e regole fonologiche dell’italiano
4. La struttura interna dei fonemi e i tratti distintivi
L’inventario fonologico dell’italiano: analisi in tratti/La fonologia autosegmentale e la “geometria dei tratti”/La teoria degli elementi
Parte seconda
Fonologia soprasegmentale
5. Prosodia

Aspetti preliminari/Prosodia e fonologia non lineare/La segmentazione e le pause/L’allungamento finale o prepausale/Parametri prosodici: articolatori, acustici e percettivi/Le lingue tonali/Le lingue ad accento tonale/L’intonazione
6. Sillaba
La sillaba e i suoi costituenti/La struttura sillabica/La scala di sonorità e la gerarchia di forza/La sillabificazione/Regole di sillabificazione/Tipologia delle sillabe in italiano
7. Accento e ritmo
L’accento/L’accento lessicale/L’accento secondario/L’accento nei domini superiori/La struttura accentuale/ Il ritmo
8. Intonazione
Aspetti preliminari/Il codice della frequenza/La prominenza/Modelli dell’intonazione/L’intonazione dell’italiano/La variazione diatopica/Sullo statuto fonologico dell’intonazione
Parte terza
Fonologia in diacronia e grafia
9. Dal latino all’italiano: i cambiamenti del sistema fonologico

Aspetti preliminari/Cambiamenti prosodici/Cambiamenti nell’inventario fonologico/I cambiamenti diacronici e i loro effetti nel sistema/Processi diacronici e regole sincroniche/L’origine della complessità: ritorno alla diacronia
10. Fonologia e ortografia
La priorità della lingua parlata sulla lingua scritta/Dal latino all’italiano: l’evoluzione della grafia/Le innovazioni grafiche dell’italiano/Conflitti tra norma grafica e grafia etimologica/Tra fonologia e morfologia/Qualche nota su apostrofi e accenti
Bibliografia
Indice analitico