Carocci editore - La relazione educativa

Password dimenticata?

Registrazione

La relazione educativa

La relazione educativa

Prospettive contemporanee

a cura di: Alessandro Mariani

Edizione: 2021

Collana: Studi Superiori

ISBN: 9788829009411

  • Pagine: 252
  • Prezzo:24,00 22,80
  • Acquista

In breve

Nel corso del XX secolo la relazione educativa ha subito cambiamenti radicali. Grazie soprattutto allo sviluppo delle scienze umane, infatti, essa ha vissuto e continua a vivere un continuo ripensamento e una progressiva ricostruzione, alla ricerca di nuovi modelli e di nuovi equilibri. Il volume, con l’intento di favorire e guidare questo articolato mutamento, presenta un nuovo modello di relazione educativa, messo a punto dalle più feconde e recenti ricerche psicopedagogiche e applicabile sia nel contesto familiare sia in quello scolastico. Peculiarità di tale modello è la centralità attribuita alle categorie della “cura”, del “sostegno” e del “dialogo”, che si confanno a tutti i percorsi formativi nelle diverse fasi della vita, dall’infanzia all’età senile.

Indice

Introduzione. La relazione educativa tra scienze umane e società democratica avanzata di Alessandro Mariani
Con e dopo la decostruzione
La specificità della relazione educativa oggi
Accompagnare... a farsi sé!
Il ruolo chiave dell’intenzionalità
Sulla presente raccolta di saggi
Parte prima
Categorie
1. I modi della cura educativa
di Luigina Mortari
Premessa/I modi d’esserci della cura/Aver cura di sé per aver cura dell’altro/Bibliografia
2. La dimensione del sostegno in educazione di Maura Striano
Il sostegno come forma di intervento nella logica dell’integrazione/Oltre il paradigma del sostegno/Dal sostegno allo scaffolding/Sostenere la crescita in funzione educativa/Bibliografia
3. Relazione educativa e ruolo del dialogo di Franco Cambi
La relazione educativa ieri e oggi/Breve itinerario storico tra le posizioni esemplari/La centralità attuale della “cultura del dialogo”/Teorie del dialogo/Vivere il dialogo in educazione/Il dialogo nelle diverse istituzioni educative/Sulle attuali pedagogie del dialogo/Il dialogo nella formazione personale/Il dialogo nella società multiculturale d’oggi/Bibliografia
4. Attraversare il disadattamento, la devianza, la marginalità di Maria Antonella Galanti
Tra disadattamento e devianza/Il fisiologico disadattamento adolescenziale e la prevenzione educativa/Bibliografia
5. Coltivare la coscienza di sé di Anna Kaiser
Il diritto a essere sé stessi/La relazionalità educativa per la coscienza di sé/La coscienza della possibilità quale elemento decisivo nella formazione dell’identità/Deformazione e allontanamento da sé stessi/La formazione dell’identità come autoformazione e trasformazione/Bibliografia
6. Socializzare per e in una società aperta di Massimiliano Fiorucci
Bibliografia
Parte seconda
Percorsi
7. Una scuola a più volti. Tempio, comunità o azienda? di Massimo Baldacci
Premessa: l’identità plurale e contraddittoria della scuola/Il modello tradizionale: la scuola come tempio della cultura/Il modello democratico: la scuola come comunità educativa/Il modello neoliberista: la scuola come azienda del capitale umano/Conclusioni/Bibliografia
8. Tra prima e seconda infanzia. Considerazioni pedagogiche ed ecologia dello sviluppo di Andrea Bobbio
Sfondi e culture per l’infanzia/Nuovi orizzonti istituzionali/Analisi pedagogiche/Conclusioni/Bibliografia
9. Nell’inquietudine dell’adolescenza. Una riflessione sulla condizione problematica dell’adolescenza e sulla relazione educativa di Maria Grazia Riva
Premessa/L’adolescenza come “postura esistenziale”: soggetti alla ricerca del senso/La bolla che intrappola: da bambini “idoli” ad adolescenti delusi/Gli adolescenti: tra rischio di ritiro sociale e lockdown/La necessità di inciampare, ma non per l’abuso degli adulti/La responsabilità di essere guida: intenzionalità pedagogica e presenza non intrusiva/Conclusioni/Bibliografia
10. La giovinezza tra vissuto e ideologia di Elena Madrussan
Ideologie, stereotipi, archetipi della giovinezza/La giovinezza come “situazione pedagogica” e il vissuto come scarto/Comprendere la giovinezza: ideologia e vissuto come cornici, la manoeuvre come orizzonte formativo/Bibliografia
11. L’età adulta: tra educazione degli altri e di sé stessi di Antonia Cunti
L’educazione come un prendersi cura della formatività dell’altro/Prendersi cura di sé per consentire l’altrui crescita/Bibliografia
12. Un’interpretazione ecologica della vecchiaia come età in permanente divenire di Franca Pinto Minerva
Premessa/Il posto delle fragole. Ritornare sul proprio passato per trasformare il presente/Continuità e discontinuità tra le età della vita/L’esilio dal corpo, dalla parola, dal pensiero e dal mondo/Imparare sempre. Continuare a crescere. I laboratori della memoria
Bibliografia
Indice dei nomi
Le autrici e gli autori