Carocci editore - Africa contemporanea.

Password dimenticata?

Registrazione

Africa contemporanea.

Frederick Cooper

Africa contemporanea.

Dalla decolonizzazione a oggi

Edizione: 2021

Collana: Frecce

ISBN: 9788829009251

  • Pagine: 416
  • Prezzo:37,00 35,15
  • Acquista

In breve

In età contemporanea la società africana ha attraversato periodi di speranza, rassegnazione, nuove opportunità e profonde incertezze. La storia della trasformazione democratica ed economica dell’Africa, segnata prima dal colonialismo e poi dalla lotta per l’indipendenza, mette in luce le difficoltà nel porre fine al dominio coloniale e l’incapacità degli Stati indipendenti di assicurare la pace, la democrazia e il progresso economico e sociale. Dopo le aspettative dovute alla decolonizzazione, l’indipendenza apparve un’illusione: nei nuovi Stati, politicamente sovrani ma economicamente e culturalmente dipendenti dalle potenze coloniali, la tendenza fu infatti quella di chiudere il proprio spazio politico attraverso l’istaurazione di dittature e di fragili democrazie minacciate da colpi di Stato e conflitti regionali. Il libro ripercorre lo sviluppo democratico ed economico che ha modellato la società africana dal 1940 a oggi, individuando le responsabilità delle ricorrenti crisi ed esplorando le future alternative che si offrono al continente.

Indice

Premessa alla seconda edizione
Premessa alla prima edizione
Introduzione

Il passato del presente
Traiettorie
Le molte Afriche: determinare perimetri
Le molte Afriche: periodizzazione
Visioni statiche di comunità dinamiche: l’Africa coloniale negli anni Trenta del Novecento
1. I lavoratori, i contadini e la sfida al potere coloniale
La politica dell’agricoltore prospero/Legami intellettuali/La religione al di là della “tribù”/Uomini e donne, migrazione e militanza/Uomini e donne neri in una guerra dell’uomo bianco
2. Cittadinanza, autogoverno e sviluppo: le scelte possibili del dopoguerra
Cittadini dell’impero: l’Africa francese, 1944-52/Libero autogoverno: la Costa d’Oro, 1947-51/Il Sudafrica: nazionalismo per i bianchi e lotta per i neri/Versioni differenti dell’impegno politico: i panafricanisti e i profeti/I limiti dell’imperialismo modernizzatore
3. Verso la fine dell’impero: immaginando il futuro
Ridefinire lo spazio politico/La reinvenzione del Selvaggio e i confini della decolonizzazione/La fine dell’impero e il rifiuto delle responsabilità/Intermezzo. I ritmi del cambiamento nel mondo del dopoguerra
4. Sviluppo e delusione: cambiamento sociale ed economico in un mondo ineguale, 1945-2018
Crescita? Sviluppo?/Le promesse e i limiti della produzione contadina/L’industrializzazione che non si è realizzata/L’economia al di là delle frontiere/Uscire dalla trappola del sottosviluppo/Cambiamenti sociali nell’Africa indipendente: la sanità/Cambiamenti sociali nell’Africa indipendente: la scuola/Città, campagne e oltre/Decolonizzare la questione di genere?/La religione in tempi di progresso e di crisi/Conclusione: la colpa e il debito, il credito e il commercio
5. Dominio bianco, lotta armata e oltre
Dalla Rhodesia allo Zimbabwe/L’Angola e il Mozambico/Il Sudafrica/Le conseguenze della lotta per la liberazione
6. Le crisi ricorrenti dello Stato-guardiano
Le difficoltà degli Stati/Il conflitto dalle due parti della frontiera/Sulla riforma: possibilità e limiti/Altre Afriche: cultura popolare e critica politica/L’Africa e gli africani nel mondo
7. L’Africa del XXI secolo
Bibliografia
Indice dei nomi, dei luoghi e delle istituzioni