Carocci editore - Il linguaggio del potere

Password dimenticata?

Registrazione

Il linguaggio del potere

Benedetta Baldi

Il linguaggio del potere

Comunicazione politica e società

Edizione: 2021

Ristampa: 1^, 2022

Collana: Lingue e Letterature Carocci

ISBN: 9788829005420

  • Pagine: 208
  • Prezzo:22,00 20,90
  • Acquista

In breve

Nella società attuale i nuovi media consentono a tutti gli utenti di trasformarsi in opinion leader e influencer, senza avere né gli strumenti necessari per interpretare i fatti né la cura e le competenze per verificare le fonti. Anche i politici si rivolgono oggi al pubblico per mezzo di tweet e di post, mostrando così la loro capacità di anticipare, interpretare e assecondare gli interessi e le pulsioni di un’opinione pubblica sempre più eterogenea. Il libro analizza la comunicazione politica, esaminandone gli strumenti linguistici e simbolici e il rapporto con i mezzi di comunicazione che concorrono a configurarne i contenuti. Le dimensioni simbolica e comunicativa hanno sempre giocato un ruolo di primo piano nella politica ma ormai quest’ultima è completamente appiattita sui media. Più la politica indietreggia, più avanza la sua comunicazione.

Indice

Introduzione
1. I media tecnologici e il nuovo disordine mondiale

Il mezzo come strumento culturale/La società dei media tecnologici/#Mobilitazione: comunicazione politica nell’attivismo transnazionale
2. La realtà mediata
I mass media come storytellers/Il fatto e la sua narrazione/La spirale del silenzio come effetto del consumo dei mass media/Una questione di “agenda”
3. Persuasori e persuasi
La narrazione politica/Persuasione e interpretazione
4. Effetti cognitivi dei messaggi persuasori
Selezione percettiva e credibilità del messaggio/Priming e defusing/Effetti cumulativi: teoria della coltivazione e teoria della dipendenza/Opinioni mediate/Il potere dei mass media
5. Retorica e argomentazione al servizio della politica
Tracce di argomentazione/Cognitive unconscious e retorica identitaria/La realtà mitica
6. L’ideologia come struttura pragmatica
Scoprire e rappresentare mondi possibili/Mondi in lotta/Semantica del complotto e altre oscurità/Gli spazi semantici dei social media e le verità alternative
7. I significati nel discorso: metafore, lessico e narrazioni
Lessicalizzare il mondo/Gli usi figurati nel discorso/Scelte lessicali, domini concettuali e fattori pragmatici/L’attribuzione di significato/La libertà di pensiero e la sua espressione
8. L’essere umano, animale simbolico
Mass media come luogo dei simboli/Comunicare l’intenzione/L’emergere di significati nascosti
9. Il discorso emotivo e l’universo simbolico: tra parole e simboli
De Gasperi vs. i comunisti nella campagna elettorale del 1948/La forza illocutiva del linguaggio
10. Credere è facile
La forma linguistica e la sua semantica/Emozioni e società: un legame profondo/Comunicazione e Covid-19: un caso di studio/Comunicazione politica e richiamo al frame culturale
Conclusioni
Bibliografia