Carocci editore - Manzoni prosatore

Password dimenticata?

Registrazione

Manzoni prosatore

Mariarosa Bricchi

Manzoni prosatore

Un percorso linguistico

Edizione: 2021

Collana: Studi Superiori

ISBN: 9788829005208

  • Pagine: 248
  • Prezzo:25,00 23,75
  • in libreria dal 15 aprile

In breve

Manzoni ha scritto – e il caso non è frequente – un unico romanzo, che si collega però per mille fili ai molti testi saggistici disposti lungo l’intero arco della sua carriera. L’uno e gli altri hanno proposto un modello di prosa nuovo, smorzato e antiretorico, fondato sulla geometria di un racconto avvincente ma anche sull’esercizio avventuroso e strenuo della ragione; una prosa che archivia la polverosa pompa dell’italiano letterario, e impiega gli strumenti più raffinati della tradizione al servizio non della retorica, ma della logica. Scritti così ricchi e inattesi richiedono una lettura ravvicinata che illumini il processo compositivo e, insieme, il suo significato. Il commento proposto nel volume valorizza, accanto agli aspetti lessicali e morfosintattici, quelli testuali; e, grazie agli strumenti più aggiornati della linguistica, fa emergere la doppia tensione, a capire e a dimostrare, che innerva ogni pagina manzoniana.

Indice

Introduzione. Manzoni e la lingua
Parte prima
L’avventura del romanzo
1. Fermo e Lucia

Digressione sull’amore nelle opere letterarie (tomo II, cap. I)/Il Conte del Sagrato (tomo II, cap. VII)/La morte di don Rodrigo (tomo IV, cap. IX)
2. Dal Fermo e Lucia alla Seconda minuta
Geltrude esce dal convento (Prima minuta, tomo II, cap. II; Seconda minuta, tomo I, cap. IX)
3. Le quattro Introduzioni e la riflessione sulla lingua
Dalla Storia all’Historia
4. Dalla ventisettana alla quarantana
L’a solo di don Abbondio e il dialogo con Renzo (cap.II)/Ritratti: Lucia (cap. II), Gertrude (cap. IX), Bortolo (cap. XXVI)/Momenti di prosa letteraria: l’incipit (cap. I) e l’Addio ai monti (cap. VIII)/L’arringa di Renzo ubriaco (cap. XIV)/Due podestà, due canizie, due esperienze consumate (cap. XIX)/Il caos della storia: le cause della guerra del Monferrato (cap. XXVII)/Immagini della peste: lo storico e il romanziere (capp. XXXI e XXXIV)/La Storia della colonna infame (Introduzione)
Parte seconda
La prosa saggistica
5. Manzoni scrittore di morale

Logica e fervore (Osservazioni sulla morale cattolica: Al lettore; cap. IIII; cap. I)
6. Manzoni teorico letterario
Un componimento nel quale riesce impossibile ciò che è necessario (Del romanzo storico)
7. Manzoni storico
Patria, concittadinanza, connazionalità (Discorso sopra alcuni punti della storia longobardica in Italia, cap. II)/Patologia della lingua e patologia della logica (La rivoluzione francese del 1789 e la rivoluzione italiana del 1859, Introduzione)
8. Manzoni linguista
Un dialogo sull’indifferenza(Della lingua italiana, quinta redazione, cap. I)/Le origini dell’errore (Della lingua italiana, quinta redazione, cap. IV)/Il ruolo del vocabolario (Dell’unità della lingua e dei mezzi di diffonderla)/Un linguaggio a tutti comune (Postille alla Proposta di Monti)
9. Manzoni epistolografo
A Luigi Rossari, maggio-giugno 1825/A Luigi Muzzi, 15 febbraio 1830
Bibliografia
Indice delle parole, dei modi e dei concetti notevoli