Carocci editore - Due famiglie per crescere

Password dimenticata?

Registrazione

Due famiglie per crescere

Fondazione L'Albero della Vita onlus

Due famiglie per crescere

Riflessioni e proposte per favorire l'affido familiare

Edizione: 2020

Collana: Biblioteca di testi e studi

ISBN: 9788829004805

  • Pagine: 164
  • Prezzo:19,00 18,05
  • Acquista

In breve

Il volume, mosso da un autentico desiderio di valorizzare l’affido etero-familiare e i molti risultati raggiunti dalla sfera pubblica e privata grazie all’incessante lavoro di diffusione, sperimentazione e produzione metodologica, riflette sul modesto ricorso a tale pratica in Italia e vuole incoraggiarne una nuova ripresa argomentando alcune possibili direzioni da seguire. Grazie allo sguardo attento, focalizzato e ispirato dei numerosi esperti coinvolti dal mondo istituzionale, accademico e del terzo settore, vengono presentate prospettive di confronto e di riflessione utili ai diversi ruoli di tutela dell’infanzia, nonché alcuni esempi di esperienze e approcci a cui si possano ispirare i servizi sociali e il privato sociale che cerca di migliorare le proprie pratiche di affido. Il libro rappresenta anche un invito a tutti i decisori politici a promuovere sul serio questa pratica, affinché sempre più bambini possano ricevere le cure, l’affetto e le attenzioni di una nuova famiglia, per il tempo necessario.

Indice

Ringraziamenti
Presentazione di Vanna Iori
Prefazione di Ivano Abbruzzi
Introduzione di Alessandra Pavani
1. Uno sguardo ai dati
L’affido in Italia, un istituto che non cresce di Donata Bianchi/L’affido in Europa, lezioni apprese e raccomandazioni della campagna europea Opening Doors di Zuzana Konradova/L’affido in un contesto globale di Joe Moran
2. Uno spazio da colmare: riflessioni per crescere
L’affido familiare: una scelta per il benessere del bambino di Laura Migliorini/L’impegno nella prevenzione anzitutto: sostenere la genitorialità di Paola Milani/La tutela dei bambini 0-6: evidenze e approcci significativi di Paolina Pistacchi
Le qualità necessarie agli operatori. L’assistente sociale tra indeterminatezza e complessità di Annunziata Bartolomei e Gianmario Gazzi/Ripartiamo dai bambini, applicando le norme che li tutelano di Donata Nova Micucci e Frida Tonizzo/L’affido familiare: dal dato normativo alla prassi di Ubi Minor
3. Approcci ed esperienze, tra pubblico e privato
L’istituto dell’affido familiare: senso, storia e sviluppo di Adriana Ciampa/Centri per l’affido: la Casa dell’Affidamento del Comune di Torino di Enzo Genco e Sandra Patt/Centri per l’affido: il servizio Affidi del Comune di Palermo di Maurizio Alleri, Tiziana Campione, Francesca Di Vinci, Anna Maria Miceli, Carmela Milazzo, Laura Purpura e Rosalia Assunta Sedia/Creare le condizioni per rilanciare l’affido familiare: l’esempio della Regione Lazio di Maria Chiara Mancinelli/Le modalità di lavoro tra ente pubblico e privato sociale: limiti e opportunità di Ivano Abbruzzi/Uno sguardo su alcuni servizi per l’affido che delegano al privato sociale di Alessandra Pavani/Sviluppare una rete di famiglie affidatarie e accompagnarle lungo tutto il progetto di affido di Ilaria Zambaldo
4. Strumenti metodologici e buone pratiche
La partecipazione delle famiglie d’origine nell’affido: una sfida complessa ma necessaria di Valentina Calcaterra/Coinvolgere bambini, ragazzi e famiglie nei processi decisionali. Il modello della Family Group Conference utilizzato nell’ambito dell’affido familiare di Francesca Maci/Promuovere l’affido: complessità e chiavi per riuscire di Marco Giordano/Creare ponti tra istituzioni e famiglie di Karin Falconi/Il valore dei gruppi di auto mutuo aiuto e della rete delle famiglie affidatarie di Alessia Rossato/Il punto di vista dei care leavers sull’affido di Cecilia Dante, Diletta Mauri e Silvia Sanchini/L’affiancamento familiare: uno sguardo d’insieme di Giorgia Salvadori, Roberto Maurizio, Norma Perotto e Giordano Barioni/I minori stranieri non accompagnati: la sfida dell’affidamento familiare di Daria Crimella
5. Far vivere e crescere l’affido oggi
Gli autori

PressOnline

Il download della versione PDF del libro è disponibile gratuitamente agli utenti registrati che hanno fatto il login.