Carocci editore - Protagoniste alle origini della Repubblica

Password dimenticata?

Registrazione

Protagoniste alle origini della Repubblica

Protagoniste alle origini della Repubblica

Scrittrici, editrici, giornaliste e sceneggiatrici italiane

a cura di: Laura Di Nicola

Edizione: 2021

Collana: Lingue e Letterature Carocci

ISBN: 9788829004775

  • Pagine: 260
  • Prezzo:27,00 25,65
  • Acquista

In breve

I saggi raccolti nel volume presentano prospettive nuove e declinazioni diverse del protagonismo delle intellettuali italiane nella costruzione di una nuova cultura democratica. Un’indagine che attraversa il partecipato impegno di tredici autrici (Aleramo, Banti, Bellonci, Cialente, de Céspedes, Ginzburg, Manzini, Masino, Morante, Ortese, Romano, Viganò, Zangrandi) dalla fase in cui ha origine la progettazione della Re- pubblica (1943) ai suoi primi dieci anni di vita (1956). Le protagoniste sono figlie dei silenzi inquieti e contraddittori della storia e madri della nuova letteratura resistenziale e repubblicana. Vivono la gestazione della Resistenza come un’attesa; la nascita della Costituzione con un gesto civile, il suffragio universale che spezza la catena del doloroso silenzio politico con una particolare e sottile forma di libertà emotiva e storica; la crescita della nuova Repubblica attraverso un intenso sguardo politico della letteratura. Trasversali fra politica, letteratura, giornalismo, editoria e cinema, tutte affidano alle scritture, private e pubbliche, le trame di un’esistenza intima e collettiva che le dispone al centro della storia e ci interroga, oggi, sul senso della nostra stessa storia.

Indice

Introduzione
Il primo “gesto civile”. Il nuovo sguardo politico della letteratura
di Laura Di Nicola
Parte prima
L’impegno per una nuova cultura
1. Le protagoniste
di Marina Zancan
Una premessa/Protagoniste a Roma/“Mercurio. Mensile di politica, arte, scienze”/Protagoniste al Nord/“Il Politecnico” 1945-47/Le autrici e gli editori: Einaudi, Mondadori/Raccontare la Resistenza/Le nostre letture/Bibliografia
2. Alle origini dei libri. Autrici, editrici, letterate editrici di Laura Di Nicola
Autrici/Editrici/Letterate editrici: de Céspedes, Banti, Ginzburg/L’editrice Natalia Ginzburg/Un particolare stile editoriale. I pareri di Natalia Ginzburg/Bibliografia
3. «Una voce dell’Italia esiste». Le scritture giornalistiche fra politica, cultura e società di Francesca Rubini
Fra il PCI e l’UDI. Il giornalismo di partito/«Erba grama da strappare e idee buone da trapiantare». Inchieste per cambiare l’Italia/«Come tastare il polso al paese intero». Le rubriche firmate/Bibliografia
4. Le intellettuali e il cinema di Giulio Ciancamerla
Letterate-sceneggiatrici al cinema/L’impegno cinematografico alle origini della Repubblica/Alba de Céspedes sceneggiatrice. Fonti storico-cinematografiche/Cento anni d’amore/Gli ultimi dieci minuti di Brusati-de Céspedes-De Felice/Bibliografia
Parte seconda
Approfondimenti
5. «Chi sta dalla parte di lui non fugge né torna indietro». Mondadori e le sue autrici
di Sabina Ciminari
I luoghi: fra la Milano editoriale e la Roma intellettuale/Le opere, dalla parte di lei/Bibliografia
6. I conti della Massaia. Il caso editoriale di Paola Masino di Elisa Gambaro
Bibliografia
7. Natalia Ginzburg e Menzogna e sortilegio di Giulia Bassi
Ginzburg, Morante e la casa Einaudi/«D’or innanzi sei avvertito: della narrativa si occupa soltanto Natalia»/1948. Lavoro di redazione/House of Liars: «I responsabili quindi siamo io, Natalia e Pavese»/Bibliografia
Parte terza
Strumenti
8. La bibliografia altra, per un nuovo canone
di Alessia Scacchi
Premesse ermeneutiche/Premesse editoriali/Luoghi e presenze nel panorama letterario/Una questione editoriale/Una questione di poetica/Una questione politica/Bibliografia
Appendice bibliografica online
Prime edizioni 1943
a cura di Alessia Scacchi
Scritti giornalistici 1943-56 a cura di Francesca Rubini
Le autrici e gli autori

Allegati

Il download degli allegati è disponibile agli utenti registrati che hanno fatto il login.