Carocci editore - Le maschere della salute

Password dimenticata?

Registrazione

Le maschere della salute

Vittorio A. Sironi

Le maschere della salute

Dal Rinascimento ai tempi del coronavirus

Edizione: 2021

Collana: Biblioteca di testi e studi

ISBN: 9788829004737

  • Pagine: 128
  • Prezzo:15,00 14,25
  • Acquista

In breve

Consigliate o addirittura obbligatorie, le mascherine protettive sono entrate a far parte della nostra vita, diventando il segno visibile dell’emergenza legata alla pandemia di Covid-19. Sono una barriera protettiva per impedire il con­tagio, un confine per separare la popolazione sana da quella malata, un nuo­vo indumento che cela parte del viso rendendo difficile riconoscere l’identità individuale. Queste “maschere della salute” hanno una lunga storia in ambito medico (dalle maschere della peste alle mascherine chirurgiche) e costituisco­no ormai strumenti di prevenzione anche nel lavoro e nello sport. Il loro signi­ficato supera talvolta la semplice funzione sanitaria e protettiva, assumendo una rilevanza simbolica con implicazioni psicologiche e sociali, culturali e an­tropologiche. Tutte dimensioni che, insieme a quella storica, sono analizzate in questo volume.

Indice

Premessa di Giorgio Cosmacini
Introduzione
1. Pandemie e mascherine

Limitare il contagio/Usare le mascherine/Ecologia pandemica
2. La maschera della peste
Peste e pestilenze/L’armamentario del medico/Isolamento e quarantena
3. Le maschere mediche
Evitare le infezioni: le mascherine chirurgiche/Autodifesa: le mascherine filtranti/Aiutare il malato: le maschere terapeutiche
4. Le maschere protettive
Le maschere militari/Le maschere professionali/Le maschere sportive
5. Antropologia e fenomenologia delle maschere della salute
Maschere e identità/Maschere e rito/Maschere, salute e morte
6. Psicosociologia delle maschere sanitarie
Un approccio sociologico/La prospettiva psicologica/Il significato psicodinamico
Conclusione
Postfazione
di Antonio Guerci
Indice dei nomi