Carocci editore - Manifesto per un animalismo democratico

Password dimenticata?

Registrazione

Manifesto per un animalismo democratico

Simone Pollo

Manifesto per un animalismo democratico

Edizione: 2021

Collana: Quality paperbacks

ISBN: 9788829004317

  • Pagine: 124
  • Prezzo:12,00 11,40
  • Acquista

In breve

L’animalismo è una corrente di pensiero e di azione sociale e politica che ambisce a trasformare i molti modi in cui gli esseri umani entrano in relazione con gli animali (negli allevamenti, nei laboratori, nelle case, nelle città, negli ambienti selvatici ecc.). Per la novità e l’urgenza morale dei suoi obiettivi, è uno dei fenomeni più importanti della società contemporanea. Il volume interviene nel dibattito sulla necessità e sui modi di cambiare i nostri comportamenti verso gli animali argomentando una proposta di “animalismo democratico”. Quest’ultimo ha le sue radici nelle stesse ragioni culturali e storiche che fondano le democrazie liberali contemporanee. È un animalismo che vuole estendere l’applicazione dei valori e dei principi fondamentali della vita democratica oltre il confine della specie umana, cioè agli animali.

Indice

Premessa. Animalismo, democrazia, filosofia
1. Un Illuminismo dei sentimenti
2. Un nuovo posto per gli animali
3. Animalismi antidemocratici
4. L’antispecismo e la nascita dell’animalismo democratico
5. Gli animali in democrazia
6. L’animalismo come stile di vita democratico
7. Ingegneria sociale o progresso?
8. Cura, immaginazione e trasparenza
9. Gli animali, fra scienza e democrazia
10. Forme di schiavitù animale
11. Convivenze urbane e non urbane
12. Rappresentare gli animali?
13. Dissenso e protesta
Conclusione. L’animalismo in un contesto globale ed ecologico
Bibliografia