Carocci editore - Scritti su Hegel

Password dimenticata?

Registrazione

Scritti su Hegel

Giuseppe Cantillo

Scritti su Hegel

A cura di Stefania Achella, Rossella Bonito Oliva ed Eugenio Mazzarella

Edizione: 2020

Collana: Biblioteca di testi e studi (1313)

ISBN: 9788829000982

  • Pagine: 176
  • Prezzo:18,00 17,10
  • Acquista

In breve

Il volume raccoglie una selezione di recenti scritti di Giuseppe Cantillo che attraversano con acutezza e profondità alcune delle questioni più complesse della filosofia hegeliana: la costituzione del soggetto, la violenza, la comunità religiosa, il rapporto tra pensiero e vita. Come in un caleidoscopio, nel confronto con Hegel, prendono forma le complesse figure del romanzo della coscienza, le pagine della storia e della cultura, restituendo la stratificazione della forma umana della vita. Così facendo, questi testi raccolgono ermeneuticamente i nodi hegeliani in vista di un pensiero in grado di attraversare l’infinitizzazione immanente all’esperienza nel limite che si ripresenta di continuo all’uomo. Nella fedeltà all’appello hegeliano a “pensare la vita”, Giuseppe Cantillo ci invita e sollecita perciò a pensare con Hegel, oltre Hegel.

Indice

Presentazione
La tensione del vivente. L’itinerario hegeliano di Giuseppe Cantillo di Stefania Achella, Rossella Bonito Oliva, Eugenio Mazzarella
Abbreviazioni
Alle origini della psicologia hegeliana. Il manoscritto di Berna
La concezione dello spazio nel pensiero hegeliano dei primi anni di Jena
«Exeundum e statu naturae». La violenza (Gewalt) nella filosofia dello spirito di Hegel
Su Humboldt e Hegel
Osservazioni sulla coscienza religiosa in Hegel
«La folgore incandescente dell’Assoluto»
Il doppio rispecchiamento: ragione e vita nella logica hegeliana
Bibliografia