Carocci editore - L'educazione motoria nella scuola primaria

Password dimenticata?

Registrazione

L'educazione motoria nella scuola primaria

Andrea Ceciliani

L'educazione motoria nella scuola primaria

Edizione: 2020

Collana: Studi Superiori

ISBN: 9788829000883

  • Pagine: 308
  • Prezzo:29,00 27,55
  • Acquista

In breve

Mai come oggi coinvolgere il corpo e il movimento, nell’educazione scolastica ed extrascolastica, ha assunto connotati così determinanti. La sedentarietà infantile è in aumento per la scarsa possibilità di giocare liberamente e per la continua presenza di adulti che organizzano, guidano e sorvegliano. Ma tali tematiche, rilevanti sia nell’ambito educativo sia in quello sanitario, non trovano giusto riscontro nella scuola. Il rischio è l’impoverimento delle esperienze di bambini e bambine, indispensabili per lo sviluppo individuale e per l’efficace formazione alla cittadinanza attiva. Il testo compie un’operazione dovuta e al contempo delicata, condensando alcuni temi importanti su cui riflettere insieme, insegnanti e futuri insegnanti, con la volontà di dare risposte concrete ai bambini che frequentano la scuola primaria. Gli argomenti trattati nei vari capitoli, scritti da docenti di diversi atenei italiani, si sviluppano come una rilettura ragionata e integrata sulla corporeità, sull’attività motoria e sull’insegnamento.

Indice

Premessa. Il curriculum del professor John Keating di Roberto Farné
Introduzione di Andrea Ceciliani
Parte prima
Fondamenti teorici

1. Pedagogia e didattica della corporeità di Raffaella Faggioli e Michela Schenetti
Parlare di corpo e corporeità/Il corpo nella fenomenologia, per una definizione del termine “corporeità”/Pedagogia della corporeità/Per una didattica della corporeità/Corporeità nella didattica/L’insegnante in carne e ossa
2. Attività motoria tra specificità e trasversalità, tra costrutti formali e informali di Pasquale Moliterni e Angela Magnanini
Non solo attività motoria/La persona fra attività motoria e corporeità/Attività motoria/sportiva ed evoluzione di curricoli scolastici, tra specificità e trasversalità/Per una didattica attiva più che ricettivo-trasmissiva/Implicazioni e proposte didattiche/Prerequisiti motori all’apprendimento della scrittura/La matematica: un gioco motorio/Esperienza motoria per uno sviluppo ottimale
3. Competenze dell’insegnante di educazione motoria di Francesco Casolo
Essere professionali/Conoscenze, abilità e competenze/La corporeità come valore nel sistema scolastico/Le conoscenze di settore/Abilità professionali: programmare, insegnare e valutare/Competenza professionale nella scuola primaria
4. Stili d’insegnamento e apprendimento delle competenze motorie nella scuola primaria di Dario Colella
Insegnamento e apprendimento, tra intenzionalità e consapevolezza/Educazione fisica di qualità. Quali indicatori?/Competenze motorie e processo educativo/Stili d’insegnamento e competenze motorie/Stili d’insegnamento e apprendimento motorio
5. Programmazione e progettazione dell’educazione fisica nella scuola primaria di Stefania Cazzoli e Massimo Lanza
Educazione fisica nella scuola primaria nel terzo millennio/Il ruolo dell’attività motoria nello sviluppo/La progettazione didattica
6. Modelli e metodi di valutazione di Dario Colella e Massimo Lanza
Valutare per insegnare e per educare la persona/Nuclei tematici e processo di valutazione, ovvero: quali obiettivi valutare?/I modelli della valutazione in educazione fisica/Protocolli e prove di valutazione
7. Scuola, territorio e stili di vita attivi di Antonio Borgogni
Oltre le ore curricolari: nuovi spazi e tempi per essere attivi/Interventi nell’orario e negli spazi scolastici, inclusi i cortili/Interventi gestiti direttamente dal docente che si svolgono al di fuori degli spazi scolastici/Interventi gestiti dal docente in collaborazione con il territorio svolti al di fuori degli spazi scolastici/Per un activity management scolastico
8. Le attività ludico-motorie all’aria aperta come espressione di cultura inclusiva di Alessandro Bortolotti
Giocare all’aperto: come e perché/Elementi di outdoor education o educazione attiva all’aria aperta/Modelli di percorsi formativi outdoor/Il senso delle proposte pedagogiche di outdoor education/Introduzione alla prasseologia motoria/Il valore formativo delle “tecniche corporee” e dei processi d’incorporazione/Percorsi esemplificativi di attività ludico-motorie out-door/Alcune riflessioni... d’apertura!
Parte seconda
Per una didattica ragionata
9. Movimento danzante ed espressività corporea
di Andrea Ceciliani
Movimento precursore della danza/Il movimento danzante/Il senso ritmico/Senso ritmico e schemi motori di base/La percezione dei tempi forti e deboli del ritmo/Cammino e corsa/Dal movimento danzante alle danze vere e proprie
10. Contenuti dell’educazione motoria di Andrea Ceciliani
Proposte ed esperienze educative/Contenuti dell’educazione attraverso il corpo e il movimento/Progressioni didattiche/Ragionare sui contenuti/Contenuti e interdisciplinarità
11. Sviluppo trasversale del gioco di squadra di Andrea Ceciliani
Il gioco e il giocare/Correre/Attività e situazioni in coppia con esclusione del canale visivo/Tiro su bersaglio/Dal gioco tradizionale al gioco-sport/ Sviluppo trasversale del gioco-sport di squadra/Considerazioni finali
Bibliografia
Gli autori

jxxx.asia jporn.asia jadult.asia