Carocci editore - L'italiano delle traduzioni

Password dimenticata?

Registrazione

L'italiano delle traduzioni

Stefano Ondelli

L'italiano delle traduzioni

Edizione: 2020

Collana: Bussole (614)

ISBN: 9788829000760

  • Pagine: 144
  • Prezzo:12,00 11,40
  • Acquista

In breve

Nel Novecento, la massificazione della cultura attraverso opere letterarie, fumetti, cinema e TV si è verificata in un periodo molto delicato per l’unificazione linguistica e culturale italiana, che ha visto grandi e rapidi cambiamenti. Nel XXI secolo la globalizzazione crescente, con il passaggio dalla “civiltà dell’immagine” alla “società della comunicazione”, ha fatto registrare un forte aumento delle traduzioni, soprattutto dall’inglese. Se oggi la maggioranza dei testi che leggiamo e dei film che guardiamo è frutto di traduzioni, a che tipo di italiano siamo esposti? E quali saranno gli effetti sulla competenza dei parlanti e sul futuro della nostra lingua? Partendo dalla teoria degli “universali traduttivi”, il libro illustra gli studi che identificano il “traduttese” e lo confrontano con le caratteristiche dei testi prodotti direttamente in italiano.

Indice

1. La civiltà delle traduzioni
Il contatto linguistico e culturale/Dominio dell’inglese e traduzioni in Italia/Quali sono le conseguenze a livello linguistico?
2. Le basi teoriche: gli universali traduttivi
Una svolta negli studi sulla traduzione/Contatto linguistico e fenomeni di interfaccia/La legge dell’interferenza/Il terzo codice e gli universali traduttivi/Questioni aperte, problemi e prospettive
3. Il traduttese: i testi scritti
Caratteristiche delle traduzioni in italiano/Linguistica dei corpora e italiano delle traduzioni/Le traduzioni nei giornali italiani
4. Fumetti, cinema, interpretazione e le traduzioni dell’Unione Europea
Le traduzioni dell’Unione Europea/Le traduzioni dei fumetti/Testi orali
Conclusioni
Bibliografia
Indice analitico