Carocci editore - Il simbolo nell’anima

Password dimenticata?

Registrazione

Il simbolo nell’anima

Davide Susanetti

Il simbolo nell’anima

La ricerca di sé e le vie della tradizione platonica

Edizione: 2020

Collana: Frecce

ISBN: 9788829000647

  • Pagine: 176
  • Prezzo:18,00 17,10
  • Acquista

In breve

“Chi sono?”: è questa la domanda fondamentale che decide della vita e delle scelte di ognuno. L’identità individuale, la dimensione dell’interiorità, il rapporto con il cosmo e con la natura, la possibilità di oltrepassare la finitezza dell’umano troppo umano: sono alcune delle questioni cui fa eco il percorso qui proposto nell’ascolto della tradizione sapienziale e iniziatica greca. Partendo dalla sentenza fondante dell’oracolo delfico, “Conosci te stesso”, e dalla scena dell’Alcibiade platonico – che invita a reperire la radice di sé nel riflesso pupillare del divino – si dipana un viaggio che attraversa le opere di Plotino, Porfirio, Giamblico, Sinesio e Proclo: l’universo della mente e il coglimento dell’unità del tutto, la rete dei simboli e dei miti che legano visibile e invisibile, il dominio dell’immaginazione vera, la teoria dei corpi sottili, le pratiche della teurgia, le relazioni tra macro e microcosmo forniscono altrettanti spunti per tracciare le linee di un possibile lavoro su di sé. Un lavoro interiore nutrito da parole e immagini per ridestare la coscienza dal suo sonno e condurre l’anima a divenire ciò che da sempre è.

Indice

Premessa
1. Al centro di sé e del mondo. Tra Delfi e Platone
2. Il viaggio nella mente. Plotino
3. Intermezzo simbolico. Materie, segni e miti
4. Sogno e corpi sottili. Sinesio
5. Virtù e vita teurgica. Proclo
Epilogo in forma di inno
Note
Bibliografia

jxxx.asia jporn.asia jadult.asia