Carocci editore - Una coscienza europea

Password dimenticata?

Registrazione

Una coscienza europea

Claudio Gigante

Una coscienza europea

Zeno e la tradizione moderna

Edizione: 2020

Collana: Lingue e Letterature Carocci (306)

ISBN: 9788829000128

  • Pagine: 232
  • Prezzo:23,00 21,85
  • Acquista

In breve

Svevo scrisse di non avere composto in tutta la sua vita «che un romanzo solo». È una frase a effetto, condivisibile se si vuole intendere non una continuità, ma un’evoluzione: in  Zeno ritroviamo le tracce dei suoi predecessori (Alfonso Nitti ed Emilio Brentani, i protagonisti di Una vita e Senilità) che nella Coscienza traghettano la cultura ottocentesca dell’autore, da Balzac a Zola, alla «poesia nera» di Schopenhauer: i nuovi stimoli culturali – da Mann a Joyce, alla psicoanalisi freudiana – si fondono con gli antichi senza sostituirli. In tutti e tre i romanzi, Svevo ha affrontato le questioni del “male di vivere”, della “malattia”, dell’“inettitudine”: si tratta di un riconoscibile fondo comune, ma dopo i Buddenbrook e L’interpretazione dei sogni – i due testi capitali con cui nasce il Novecento – sarebbe stato difficile, per un intellettuale poroso e problematico come lui, impostare nella Coscienza il problema nello stesso modo. Il volume mette in discussione una diffusa interpretazione della Coscienza di Zeno, secondo cui Svevo si sarebbe preso gioco della psicoanalisi, e propone una lettura del romanzo all’interno di un sistema di relazioni che include, oltre a tanti classici del moderno (da Flaubert a Mann, da Pirandello a Tozzi), scrittori oggi meno noti come Daudet, Bourget, Ojetti e Benco.

Indice

Abbreviazioni
Premessa
1. «Questo analista e psicoanalista triestino»

«... io con la psicanalisi non c’entro»/I romanzieri e gli ammalati/Edipo, Leonardo, Amleto/Autoanalisi
2. Forme della coscienza
Lo specifico del dottor S./Romanzi della memoria/Una terapia per Zeno/Coscienza, inconscio
3. Romanzo familiare
Padri e figli/Il vecchio Silva/Una lotta con l’ombra/Maria Cosini
4. Il linguaggio dei sogni nella Coscienza
La via maestra/Ricordi in forma di sogno/Un «mezzo sogno». Sogno e finzione/Colorare il mondo
5. Una questione sentimentale. Zeno Cosini e Frédéric Moreau
Un’enciclopedia romanzesca/La donna proibita/Triangoli affettivi/Sogni assassini
6. Malattia e salute. La poesia nera di Schopenhauer
La paura e il nulla/La conversione di Alfonso Nitti/Mali di vivere/Una gioia di vivere: Augusta in salute /Nevrosi d’angoscia: Lazare, Malte, Zeno/L’ordine del cosmo
7. Degenerazioni
Il fallimento di des Esseintes/Malattia e degenerazione borghese. Lottatori e sognatori nel mondo dei Buddenbrooks/Un «niente» che «comincia a pensare». Approssimazioni su Zeno e Malte
8. Crimini d’amore. Zeno e il desiderio mediato
Cattivi discepoli/L’amore iroso/La mediazione come fine/Zeno la vespa/Affermare negando
9. L’umanità non si guarisce
Convertire la malattia in salute? Zeno, uomo qualunque/Farla finita/Altre apocalissi/Un (super)uomo un po’ più ammalato/Notizie da Pingouinie
Indice dei nomi e delle opere