Carocci editore - Nascita

Password dimenticata?

Registrazione

Nascita

Mario Vergani

Nascita

Una fenomenologia dell'esistenza

Edizione: 2020

Collana: Biblioteca di testi e studi

ISBN: 9788829000012

  • Pagine: 284
  • Prezzo:24,00 22,80
  • Acquista

In breve

Le scienze naturali, umane e sociali osservano la nascita dall’esterno. Da una parte un approccio naturalistico o biologistico, dall’altra uno storico e socioculturale, che convergono in direzione di un suo trattamento tecnico. Rispetto a essi un’indagine filosofica e più specificamente fenomenologico-esistenziale sposta la domanda. Che ne è della nascita che mi riguarda in quanto bordo della mia esistenza? Per il fenomenologo, la nascita lascia traccia, secondo specifiche modalità, in tutte le dimensioni della vicenda umana: metafisica, etica, politica, affettiva, relazionale e storica, orientandone altrimenti il senso rispetto a una tradizione che pensa quasi unilateralmente la nostra condizione alla luce della mortalità. Dal confronto con la fenomenologia classica e i suoi più recenti sviluppi emergono distinzioni concettuali – ad esempio tra vita ed esistenza e tra antecedenza e origine-provenienza – che investono temi etici rilevanti del dibattito pubblico attuale, come l’inizio vita, le genitorialità, le differenze di genere, l’intervento biotecnologico, la responsabilità intergenerazionale. L’esistenza natale dell’uomo è irripetibile, unica e tuttavia condivisa; sfuggendo via se ne va in leggerezza, si rivela una trascendenza. Attesa di bene, attraverso le intermittenze del tempo delle generazioni assume la finitudine e, senza rimuoverla, fronteggia la morte.

Indice

Introduzione
1. Nascita – dimensione metafisica

Il nuovo nato/Nascita, antecedenza e temporalizzazione/Fatto e mondo/Vita ed esistenza
2. Fecondità – dimensione etica
Alterità/ Paternità, maternità e filiazione/Unico e differente/Separazione e relazione: il corpo
3. Inizialità – dimensione politica
Nudità ed esposizione: la spartizione dell’essere/Chi sono: libertà e azione/Pluralità/Uguaglianza e differenza
4. Auroralità – dimensione affettiva
Il confine, la soglia/L’affezione e gli elementi/Gioia e fantasia/Il passaggio e la leggerezza
5. Pre-liminarietà – dimensione relazionale
La coabitazione e lo strappo/Evento e incontro/Fiducia/L’incondizionato e le circostanze
6. Generatività – dimensione storica
Genesi e generazioni/L’irreversibile e il senza ritorno: l’incompiutezza/Le intermittenze del tempo/Storicità e generatività
Conclusioni
Bibliografia
Indice dei nomi

Watch Porn Video