Carocci editore - La frase: l’analisi logica

Password dimenticata?

Registrazione

Promo del mese

Banner
Banner
La frase: l’analisi logica

Giorgio Graffi

La frase: l’analisi logica

Edizione: 2012

Ristampa: 3^, 2015

Collana: Bussole (460)

ISBN: 9788843065820

  • Pagine: 128
  • Prezzo:12,00 10,20
  • Acquista

In breve

Frase, soggetto, predicato, complemento sono i concetti fondamentali dell’analisi logica. Le definizioni che ne sono date nella grammatica tradizionale sono adeguate? Ad esempio, la frase è spesso definita come “un’espressione di senso compiuto”, ma allora che cosa dire delle frasi dipendenti? Oppure: si afferma abitualmente che il soggetto indica colui che compie l’azione, ma si può sostenere che una frase come A Maria piacciono i fiori esprima un’azione compiuta dai fiori? Il testo risponde a questi e ad altri interrogativi, presentando il modo in cui i concetti in questione sono trattati in alcune delle più importanti teorie sintattiche contemporanee.


Il volume è pubblicato in Grammatica tradizionale e linguistica moderna, serie diretta da Giorgio Graffi.

La serie si propone di mettere a confronto i problemi più tipici della grammatica tradizionale con le trattazioni delle teorie linguistiche moderne e contemporanee: con le ricerche di impostazione strutturalista, generativa o funzionalista e, più in generale, con tutte le analisi che in vario modo si sono distaccate dall'abituale impianto “scolastico”.

Indice

1. Introduzione: analisi grammaticale e analisi logica

Motivazioni dei due tipi di analisi/L’analisi logica nella grammatica tradizionale/Categorie grammaticali e funzioni sintattiche/Teorie tradizionali e moderne

2. La nozione di frase

La frase: definizioni tradizionali/La frase nella linguistica moderna

3. Analisi della frase

Analisi tradizionali/Ambiguità dell’analisi tradizionale/Analisi moderne

4. Soggetto, predicato e complementi

Soggetto e predicato/I complementi

5. La frase come “struttura a strati”

Flessione e modalità/Uno schema generale della struttura sintattica/Il “centro” della frase: ruoli tematici e flessione/La “periferia sinistra” della frase

Considerazioni conclusive